Spaccio: arrestati due pusher

Colti in flagranza di reato dai Carabinieri a Modugno

Le sostanze stupefacenti sequestrate, materiale per il confezionamento e provento di spaccio.

Un’operazione di controllo per prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio di droga ha fatto scattare le manette per due pusher di Modugno.

“I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia -informano i Carabinieri- hanno tratto in arresto in flagranza per detenzione di sostanze stupefacenti D. C. M. 21enne e D. M. C. 20enne, entrambi residenti in città”.

I due giovani, sottoposti dai Carabinieri a controllo e a perquisizione, sono stati trovati in possesso di 8 grammi di hashish, 28 di cocaina, 1 di marijuana, tutti già divisi in dosi, materiale vario per il confezionamento in dosi, un bilancino di precisione, e 140,00 euro provento dello spaccio.

Gli spacciatori, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments