A.S. Basket Corato, intervista al neo presidente del Corato Antonio Marulli

Corato-Matera (2)
Il presidente, Antonio Marulli

Grande festa al Palalosito per l’esordio dei ragazzi di coach Verile, che oggi alle 18:30 hanno affrontato l’Olimpia Matera nell’ultima amichevole pre-season, prima dell’esordio di domenica 9 ottobre, tra le mura amiche. Al termine dell’incontro nel quale il Corato, pur cedendo per 72-98 non ha mai sofferto troppo le due categorie di distanza (i lucani militeranno nel prossimo campionato di serie B), abbiamo intervistato il presidente Antonio Marulli, che ha espresso le sue impressioni circa la prossima stagione.

«L’obiettivo del Corato è quello di migliorare il risultato dell’anno scorso, esordisce il patron nero verde, la conferma nel roster di Leoncavallo, Grimaldi e Castoro lo dimostrano. Ce la metteremo tutta, ma senza “ansie da prestazione”. »

Capitolo mercato: «Il roster è stato costruito a 360 gradi con coach Verile, gli innesti del giovane serbo Vukasin Tica e dell’esperto Piero Arbore hanno completato il gruppo e sono stati mirati. Gruppo che posso definire completo e pronto per la prossima stagione, anche se nella vita mai dire mai…»

Sulla campagna abbonamenti afferma: «Più che una campagna abbonamenti è un’oblazione da parte degli amici del basket di Corato. Questo sport nella nostra cittàè molto sentito. Stiamo avendo un riscontro eccezionale non solo da parte dei tifosi, ma anche da parte degli sponsor. Gli imprenditori coratini stanno dando un segnale di grande partecipazione a questo ambizioso progetto.

E su quale possa essere la squadra più temibile per il prossimo campionato, il presidente Marulli conclude: «Voglio ripetere la frase che ha detto ieri il nostro capitano durante la presentazione della squadra, cioè che dobbiamo pensare solo a noi e a lavorare sodo. L’avversario più temibile per il prossimo campionato siamo noi.»

Rispetto per tutti e paura di nessuno dunque, per l’A.S. Basket Corato, ormai pronta per affrontare una nuova stagione, nella speranza che possa ripetere la cavalcata trionfale della regular season 2015-2016, magari con il lieto fine che già nella scorsa stagione avrebbe meritato.Corato-Matera (3)

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments