“Rio” di Niky D’Attoma: domani la presentazione a Corato

Farà tappa a Corato l’ultima opera letteraria in ordine di tempo di Niky D’Attoma. Si intitola “Rio” e la sua presentazione sarà accompagnata da una performance teatrale. L’appuntamento è per domani, mercoledì 13 aprile 2016, presso la Libreria Ambarabacicicocò di Giada Filannino, che in collaborazione con il circolo coratino dell’Arci “La Locomotiva” ha curato l’organizzazione dell’evento

La locandina dell evento
La locandina dell’evento – ingresso libero

«Rio non è un romanzo, non è un testo teatrale. È un genere misto a cui manca un nome – scrive Biancamaria Bruno nella sua prefazione – Didascalie, note di regia, dialoghi e monologhi. Quattro personaggi, due giovani donne, due uomini, ma non fa differenza, “nessuno si accorge se l’acqua piange”. Quattro storie tanto diverse, o forse no: J, il Ricordatore mai nato, Perla, la migrante figlia dell’acqua, Jamelia, l’africana albina, bambina delle premonizioni, Varud, il medico che gira il mondo per incontrare il suo passato, perché spazio e tempo sono la stessa cosa. Intorno a loro una città ostile, che esplode, un porto diviso da un muro che, costruito per la guerra, ora spartisce e ferma i migranti».

L'autore, Niky D'Attoma
L’autore, Niky D’Attoma

Niky D’Attoma, l’autore, studia Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bari e si occupa di regia e drammaturgia con l’associazione Marienbad Teatro. Tra il 2012 e il 2013 ha collaborato con la rivista internazionale Les Cahiers Européens de l’Imaginaire. Dal 2014 ha intrapreso una collaborazione con la cattedra di Ermeneutica Filosofica del prof. F. De Natale (Università di Bari) per il quale cura una serie di seminari con gli studenti.

Libreria Ambarabacicicocò
via Monte di Pietà 55,
ore 19:00
ingresso libero
Info. 3401545800

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments