Perrone sull’emergenza neve: «Servono rapidi aiuti alle aziende»

Il senatore di Corato Luigi Perrone
Il senatore Luigi Perrone

“L’ondata di maltempo  che sta flagellando  il centro Sud del Paese può  essere affrontata soltanto mettendo in campo misure economiche straordinarie”.

È quanto dichiara Luigi Perrone, senatore dei Conservatori e Riformisti,  in merito all’emergenza neve degli ultimi giorni.

“Il fattore tempo è decisivo per evitare che i danni alle colture ortofrutticole diventino problemi strutturali a medio e lungo termine. In Puglia, in particolar modo, la situazione sta assumendo dimensioni drammatiche, con ripercussioni economiche che oltrepassano la dimensione regionale. La Puglia, infatti, è una delle Regioni più produttive a livello nazionale nel comparto ortofrutticolo e distribuisce tonnellate di prodotti agricoli in ogni parte del Paese.  E’ necessario, dunque,  che le aziende agricole tornino a produrre in tempi molto brevi e, per raggiungere questo risultato, lo Stato deve intervenire non solo ripristinando  le infrastrutture necessarie, ma in modo che le perdite  dei raccolti andati persi non gravino sugli agricoltori. Diversamente la scarsità dei prodotti agricoli farà aumentare in maniera esponenziale i prezzi di frutta e verdura su tutto il territorio nazionale, molte aziende saranno costrette a chiudere con inevitabili ricadute sull’economia del Paese, senza dimenticare i gravi risvolti occupazionali.

Insieme ai colleghi del gruppo Cor – conclude Perrone – abbiamo presentato un’interrogazione al Ministro Martina per chiedere  un tempestivo intervento nelle regioni maggiormente colpite da queste anomale perturbazioni atmosferiche, con un invito a visitare le zone colpite per rendersi conto in prima persona delle sofferenze che i nostri cittadini stanno sopportando

 

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments