Luka Sensi, 2° posto al contest “Musica è”

Grande soddisfazione per il cantautore di Corato che ha gareggiato con artisti di alto livello ed è stato giudicato da una giuria composta da importanti nomi della musica italiana

Luka Sensi, 2° posto al contest
Luka Sensi, 2° posto al contest "Musica è"

Un’altra importante tappa nella scalata verso il successo per il giovane cantautore di Corato Luca Tedone, in arte Luka Sensi, che si è classificato al 2° posto al contest nazionale “Musica è” nella categoria Inediti.

Non si tratta di un semplice concorso canoro ma molto di più. Finalizzato a scoprire e promuovere voci e volti nuovi nell’ambito della musica leggera italiana, “Musica è” nasce da un’idea di giovani ed esperti artisti nel campo musicale italiano che vogliono trasmettere la passione per la musica proponendo ai giovani partecipanti (16/36 anni) stage tenuti da alcuni tra i più importanti nomi del mondo discografico italiano.

“Musica è” vuole essere un punto di riferimento nei confronti di nuovi talenti della canzone italiana: tramite un gruppo di lavoro formato da musicisti, autori e arrangiatori, il vincitore del concorso ha la possibilità di essere preparato per affrontare il mondo professionistico della musica pop italiana.

Infatti, sulle cattedre di “Musica è” si susseguono grandi protagonisti del panorama discografico italiano, nonché rappresentanti di case discografiche quali Warner Music Italia, Universal Italia, Emi, BMG Italia.

Una grande opportunità e vetrina per i giovani.

Tra i vincitori o partecipanti a “Musica è”, infatti, ci sono artisti che dopo la loro presenza al Concorso hanno avuto una piccola o grande occasione in importanti trasmissioni televisive. Primo fra tutti Alessio Bernabei (Premio “Miglior Cantautore” 2013) che, dopo aver presentato il suo primo singolo in italiano “Anima Gemella” a “Musica è” è entrato con quel brano ad “Amici”, iniziando la sua brillante carriera e partecipando poi a ben tre edizioni del “Festival di Sanremo (2015, 2016, 2017) e tornando graditissimo giudice a “Musica è” dal 2017.

Gioia ed emozione hanno contraddistinto la partecipazione del coratino Luka Sensi alla finale tenutasi sabato scorso ad Albano Laziale (Roma).

Dopo la semifinale di Aprile durante la quale ha ricevuto il premio “Song writer” (miglior canzone inedita) sabato Luka Sensi ha partecipato alla Finale proponendo tre suoi brani.

Luka Sensi, 2° posto al contest "Musica è"Tra questi il singolo “Scusa”, contenuto nel suo EP “Circolo vizioso”, un lavoro con l’etichetta coratina “Angapp Music” presentato in anteprima  in occasione della 6^ edizione del Premio “Le Torri di Corato” e che, dalla mezzanotte del 6 aprile, è stato reso pubblico su tutte le piattaforme digitali.

Accesso spotify:https://linkfy.li/lukacircol/spotify
AccessoYouTube: https://youtu.be/I9708fNSO7A

 

La soddisfazione di essere arrivato in Finale per la seconda volta (l’anno scorso si classificò al terzo posto!), e aver ottenuto un secondo posto, proviene soprattutto– come ci ha spiegato Luka – dalla presenza in giuria di importanti nomi della musica e dal profilo molto alto dei partecipanti.

Luka Sensi infatti si è esibito dinanzi a Piero Romitelli (autore Sony e dei testi cantati nell’ultima edizione del Festival di Sanremo da “Il Volo” e Loredana Bertè), Rory Di Benedetto (della casa discografica BMG, talent scout, autore di alcune canzoni di Marco Mengoni), e Matteo Beccucci (vincitore della II edizione di “X Factor”).

«Essere giudicati per i pezzi che io personalmente scrivo, in un contesto sereno ma molto stimolante, gareggiando con artisti molto preparati, per me è fonte di grande felicità», ha dichiarato Luka Sensi.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami