Inter-azioni contro lo spreco: la Fidapa apre una tavola rotonda sullo spreco alimentare

Ogni anno, nel mondo, circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate: in altre parole, circa un terzo di tutto il cibo prodotto non finisce dove dovrebbe.

Il perdurare e, in molti casi, l’aggravarsi di condizioni di povertà/insicurezza alimentare hanno spinto organismi internazionali come FAO, UNEP, WRI a lanciare iniziative specifiche sul tema, contribuendo ad evidenziare la necessità e l’urgenza di definire un quadro di riferimento comune per la definizione di politiche efficaci volte a ridurre perdite e sprechi alimentari lungo la filiera. La pressione sull’ambiente e sulle risorse naturali, le prospettive di crescita della popolazione mondiale e la progressiva modifica dei regimi alimentari sono stati tra i principali elementi che hanno favorito la crescita dell’attenzione sul tema.

Il cibo, infatti, ha un valore immenso ed essenziale per la salute, il benessere e la prosperità dell’uomo e la FIDAPA BPW Italy – Sez. di Corato, in qualità di movimento di opinione, intende promuovere un dibattito sull’argomento al fine di sensibilizzare la comunità in materia di recupero e riutilizzo delle eccedenze alimentari.

L’evento, sotto forma di tavola rotonda, si terrà venerdì 18 novembre 2016 alle ore 18.30 presso la Sala Verde del Palazzo di Città, ed avrà l’obiettivo di diffondere una cultura sostenibile e consapevole del consumo, attraverso l’istituzione di un sistema/servizio che si fondi su una rete solidale a favore delle categorie sociali bisognose.Si intende così dar vita ad una rete di solidarietà dinamica e stabile tra mondo profit e non profit, dove il bene invenduto può acquistare un valore socio-assistenziale e il suo recupero avere ricadute positive a livello ambientale, economico, sociale e sanitario.

L’iniziativa, che gode del patrocinio del Distretto Sud-Est della FIDAPA BPW Italy, del Comune di Corato e della Comunità Pastorale cittadina, vedrà la partecipazione di Ruggiero Mennea, Consigliere regionale e Presidente del Comitato Regionale permanente di Protezione Civile; di Carmen Craca, co-founderOnlusCibiAMOci; nonché dei referenti delle associazioni e delle istituzioni locali (Forum dei Giovani, Caritas cittadina, Coraton, Gi.Fra Corato, Centro Aperto Diamoci una Mano) assieme ai rappresentanti della Grande Distribuzione. L’incontro sarà aperto dai saluti della presidente FIDAPA BPW Italy – Sez. di Corato Angela Quinto, del sindaco di Corato Massimo Mazzilli e del vicario zonale don Giuseppe Lobascio. Le conclusioni saranno affidate alla vice-presidente del Distretto Sud-Est FIDAPA BPW Italy Rosa Vulpio.

«L’intento – sottolinea la presidente Angela Quintoè di evidenziare una tematica di così estrema importanza, al fine di promuovere un confronto aperto con le istituzioni locali, le imprese produttrici e distributrici, e tutte le Associazioni che costituiscono questa rete a sostegno delle fasce più deboli. Così come suggerito dal nostro tema nazionale, che si pone a sostegno dello sviluppo economico, politico e sociale del nostro Paese, la FIDAPA BPW Italy – Sez. di Corato approfondirà le misure e le strategie attuate per il monitoraggio e la prevenzione allo spreco nel contesto internazionale e alla luce delle politiche europee e nazionali sull’efficienza nell’uso delle risorse».

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments