Furto nella chiesa di san Giuseppe

Ladro nascosto in chiesa ruba le offerte dei fedeli

Furto nella chiesa di san Giuseppe
Furto nella chiesa di san Giuseppe

Nella chiesa di San Giuseppe di Corato nella notte sono state rubate le offerte raccolte durante le ultime due settimane.

Stamattina, all’apertura della chiesa, alcuni collaboratori del parroco hanno notato che il portone era stato forzato e appena entrati hanno constatato che l’ufficio parrocchiale era stranamente aperto. Subito si sono resi conto che erano state rubate le offerte dei fedeli da portare in banca per il cambio.

Allertato il Commissariato della Polizia di Stato, presso il quale è stata sporta denuncia, sul posto sono giunti anche alcuni agenti della Polizia Scientifica per rilevare impronte utili a risalire al ladro.

furto chiesa san giuseppe
Ufficio parrocchiale dove sono state rubate le offerte

Sembra che l’autore dell’illecito atto sia stata una persona nascostasi in chiesa prima della chiusura avvenuta alle 21:15 circa. Dopo essersi introdotto nell’ufficio parrocchiale, il ladro avrebbe rovistato nei cassetti, rubato le offerte e, infine, con un cacciavite forzato la serratura del portone principale dal quale sarebbe fuggito.

Chissà se si riuscirà a risalire al ladro e magari a recuperare la refurtiva, in questo caso le offerte donate durante le Celebrazioni Eucaristiche dai fedeli, di certo si può affermare che non c’è luogo che si salvi dalle azioni illecite, neppure i luoghi sacri: non è una novità ma è sempre indice di una mancanza profonda di remore morali.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami