D’Introno nel regionale Nucleo Tecnico del Cinema

Si tratta di una riconferma per il consigliere comunale coratino che ne fa parte come rappresentante ANCI Puglia

Il coordinamento cittadino di Fratelli d'Italia ha nominato capogruppo in Consiglio comunale Giuseppe D'Introno
Giuseppe D'Introno capogruppo in Consiglio comunale di Fratelli d'Italia

Nella seduta di giunta regionale del 24 luglio, tra i principali provvedimenti approvati risulta anche la nomina dei componenti del Nucleo Tecnico Regionale di Valutazione per la “Disciplina in materia di autorizzazioni all’insediamento dell’esercizio cinematografico”.

Tra i componenti del prossimo triennio del Nucleo Tecnico del Cinema, previsto dalla legge regionale 8/2008, risulta anche il nome di un consigliere comunale coratino: Giuseppe D’Introno. Come rappresentante di ANCI Puglia (Associazione Nazionale Comuni d’Italia)  D’Introno farà parte di questo organismo che si occupa del rispetto della normativa riguardante i cinema regionali.

Apprendiamo dallo stesso consigliere che si tratta di una riconferma di un incarico che ricopre già da qualche anno.

“Un lavoro silenzioso e attento in favore delle sale cinematografiche regionali, un settore che sta vivendo un periodo non semplice e pieno di difficoltà. – scrive D’Introno sul suo profilo facebook – Purtroppo, sono molte di più le sale che si chiudono che quelle che si aprono. Oggi credere su un cinema o ristrutturare una sala non è una cosa facile, ma sicuramente un investimento incerto e tanto dispendioso fra affitti, tasse, adeguamenti alle normative e carenza di pubblico. I cinema sono degli avamposti di cultura che devono essere tutelati e preservati, sopratutto dalla politica ma anche dai cittadini. Avanti così, sperando in un futuro migliore per i tanti gestori e sale cinematografiche della nostra Puglia”.

Di seguito i nomi di tutti i componenti, ai quali viene riconosciuto il gettone di presenza secondo quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale vigente e, ove dovuto, il rimborso delle spese secondo le misure e nei limiti stabiliti dalla norme vigenti per i dirigenti regionali, così come previsto all’art. 4 comma 11 della L.R. n. 8/2008:

Mauro Paolo Bruno –  esperto in  materia di spettacolo e cultura, con funzioni di Presidente;

Angela Cistulli  –   esperto in materia di urbanistica e assetto del territorio;

Giulia De Marco  –   esperto in materia di attività produttive(Sviluppo Economico);

Giuseppe Miggiano – rappresentante UPI PUGLIA (Unione delle Province Italiane);

Giuseppe D’Introno  – rappresentante ANCI  Puglia

Tiziana  Carpinteri  – rappresentante AGIS (Associazione Generale Italiana Spettacolo di Puglia e Basilicata);

Nicola Ladisa – rappresentante ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema di Puglia e Basilicata);

Giaquinto Maria  –  rappresentante sindacale CGIL Puglia;

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami