Delirio Corato Calcio, Altamura piegato 1-0

Scaringella dagli 11 metri firma la vittoria neroverde, ora l'Eccellenza è ad un passo.

corato calcio eccellenza
Il Corato calcio ad un passo dall'Eccellenza

Il Corato Calcio batte Altamura 1 a 0 nella finale play off ed è a un passo dalla promozione in Eccellenza, dopo una partita mai in discussione.

Dopo 10 minuti di puro agonismo, durante i quali i difensori altamurani più di una volta hanno rischiato di finire sul taccuino dell’arbitro, il Corato ha preso il pallino del gioco e ha sfiorato a più riprese il gol con Scaringella e Di Pinto su tutti. Dopo un rigore negato al numero 9 coratino, a fine primo tempo la svolta: Scaringella viene abbattuto nei pressi dell’aria piccola, rigore netto.

Lo stesso bomber si incarica della battuta e insacca con un destro chirurgico rasoterra. Nel secondo tempo la reazione della Altamura è praticamente inesistente e il Corato decide di amministrare il vantaggio con il possesso palla, non rischiando di fatto quasi mai, tranne che su un disimpegno errato della difesa neroverde.

La superiorità fisica atletica e tecnica della squadra di casa è stata impressionante per tutti 90 minuti e il temuto tridente offensivo ospite Abrescia-Ardino-Lanave non ha mai preoccupato l’inoperoso Leuci. Una partita quasi perfetta per l’undici di Di Corato, ma il migliore in campo è stato il pubblico.

Festoso, colorato, allegro, sportivo, intere famiglie allo stadio, per tifare i colori della propria città. Una cornice perfetta per una grande giornata di sport. L’Eccellenza, però, non è ancora del tutto certa.

Occorrerà attendere i risultati dai campi dell’Eccellenza e della Serie D per poter avere la certezza del passaggio in categoria superiore. Consapevoli di aver fatto il massimo, al termine di una stagione trionfale, chiusa alle spalle della fortissima Omnia Bitonto e con una delle difese meno perforate d’Italia.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami