Corato. Scippo ai danni di una donna

Il minorenne, grazie all'intervento tempestivo della Polizia Locale, è stato acciuffato e denunciato

Corato, scippo ai danni di una signora
Corato, scippo ai danni di una signora

Ieri sera in zona Barbaschello a Corato, intorno alle ore 20.00, si è consumato un episodio di borseggio ai danni di una signora che si è vista sottrarre in pochi secondi la borsa mentre saliva sulla propria auto.

Un ragazzino, un minorenne, con in testa un cappellino e addosso una maglietta gialla, si è avvicinato alla signora e con violenza le ha strappatola borsa.

Con freddezza la signora lo ha inseguito con la sua auto, mentre alcuni passanti hanno segnalato il caso alla Polizia Locale che in poco tempo si è recata sul luogo dell’avvenimento. Le segnalazioni precise hanno consentito ad un agente di rincorrere il ragazzino e di bloccarlo dopo un inseguimento non breve. va sottolineata la bravura dell’agente che intralciato dall’uniforme di ordinanza che indossava ha compiuto un notevole sforzo riuscendo nell’intento di raggiungere e fermare l’adolescente.

Condotto al Comando della Polizia Locale il ragazzino è stato riconosciuto dalla signora che ha subito il furto e che ha proceduto alla denuncia.

Trattandosi di un minorenne, la denuncia è stata trasmessa al giudice del Tribunale dei Minori che ha disposto che il ragazzo restasse a piede libero affidato ai genitori sotto il controllo dei Servizi Sociali di Corato. Questi ultimi sono ora impegnati nella individuazione della Casa protetta più vicina a Corato, in modo da facilitare ai genitori del ragazzo la possibilità di visitare il figlio.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami