Con Brisighella Baby va in scena “Mò arrìvene le frestìere”

Una commedia in vernacolo che si inserisce nella manifestazione estiva Brisighella sotto le stelle, interpretata dai bambini. Appuntamento sabato 20 luglio alle ore 20.30, in piazza Abbazia

Con Brisighella Baby va in scena
Gerardo Strippoli, presidente Pro Loco Quadratum

Continuano gli appuntamenti dell’estate targa Pro Loco Corato. Per la XIX edizione di “Brisighella sotto le stelle”, manifestazione consolidata del cartellone dell’estate coratina, arriva un appuntamento dedicato ai più piccoli, “Brisighella baby”.

Questa volta toccherà ai bambini, che hanno partecipato ad un breve laboratorio teatrale in vernacolo, mettere in scena – sabato 20 luglio alle ore 20.30, in piazza Abbazia, una commedia in vernacolo, dal titolo “Mò arrìvene le frestìere”.

Coordinati dall’insegnante Lucrezia Colucci e da Gerardo Strippoli, in pochissimi giorni i bambini hanno lavorato alla rappresentazione, che ha lo scopo di valorizzare la lingua locale, di far conoscere ai bambini le tradizioni e i costumi coratini, oltre a trasmettere loro il grande senso di ospitalità e di attaccamento alla famiglia, oggetto della commedia.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami