“Battiti per la Città”, guida al primo soccorso allo stadio “Comunale”

Come già pubblicato nelle pagine de “Lo Stradone”, il progetto di defibrillazione pubblica denominato “C-PAD” (Corato – Pubblico Accesso alla Defibrillazione), sta prendendo forma. L’iniziativa, avviata nel 2014 e fortemente voluta dalla “Misericordia” di Corato e dal Centro di Formazione IRC GIFES, mira alla diffusione in luoghi pubblici di DAE e vuole inculcare nella cittadinanza la cultura del primo soccorso e dell’importanza di esso.

Proprio in funzione di ciò, domani alle ore 16:30, presso lo stadio “Comunale” di Corato, avrà luogo “Battiti per la Città”, evento mirato a sensibilizzare la cittadinanza sulle tecniche di primo soccorso. Durante il pomeriggio infatti vi saranno dimostrazioni pratiche di rianimazione cardiopolmonare, manovre salvavita e disostruzione pediatrica. Inoltre verrà dimostrato al pubblico come usare al meglio il defibrillatore, spesso unico strumento in grado di salvare una vita umana, specialmente negli episodi più gravi. Alle ore 18:00 poi verrà installato un Defibrillatore Semiautomatico proprio all’interno dello stadio, donato da imprenditori locali.

Il progetto C-PAD si prefigge di avere una rete di defibrillatori pubblici, una rete di cittadini soccorritori e avere soprattutto una rete di soccorso efficace sul territorio e proprio eventi come questi non possono far altro che educare la cittadinanza al primo soccorso, in modo tale che tutti, o quasi possano essere in grado di salvare la vita al prossimo.

Come è dimostrato, questi eventi possono accadere ovunque ed in qualsiasi momento, spesso tra le mura domestiche. quindi Essere informati quindi, sapere come comportarsi, conoscere l’ubicazione del defibrillatore più vicino e soprattutto saperlo usare, permetterebbero di salvare molte vite umane.

A tal proposito il progetto C-Pad ha previsto l’installazione di cartelli segnaletici e targhe, che identifichino il luogo in cui è posto il defibrillatore ed è stata ideata anche un app, disponibile per iOS e Android, che fornisce una mappa di defibrillatori DAE presenti in Italia. Ogni defibrillatore segnalato sulla mappa fornisce informazioni utili quali l’ubicazione dello stesso, il recapito telefonico e gli orari di disponibilità dello stesso. Sull’app sono già visionabili i primi 10 DAE censiti nel territorio di Corato.

Quello di domani non sarà l’unico evento di questo genere: infatti domenica 2 ottobre alle ore 16:30 presso il Teatro Comunale ci sarà un secondo appuntamento identico a quello di domani, al termine del quale verrà installato un altro defibrillatore, proprio all’interno del teatro cittadino.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments