Alla scoperta di profumi e sapori nel Parco dell’Alta Murgia

Si terrà domenica 9 giugno 2019 l'iniziativa "#Origano - Profumi, sapori, colori e utilizzi" inserita nel programma #MurgiaLand, ideato e curato dall'associazione culturale ArtTurism, ed inserito nel più ampio programma di appuntamenti denominato E-venti del Parco

La mostra sul paesaggio murgiano si sposta in Piazza Sedile

Si terrà domenica 9 giugno 2019 l’iniziativa “#Origano – Profumi, sapori, colori e utilizzi” inserita nel programma #MurgiaLand, ideato e curato dall’associazione culturale ArtTurism, ed inserito nel più ampio programma di appuntamenti denominato E-venti del Parco promosso dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Un calendario di iniziative cominciato lo scorso anno che prosegue con una mattinata all’insegna del verde, con attività “en plein air” che condurranno i partecipanti alla scoperta di un campo di origano in fiore, dei suoi suggestivi colori e profumi fino a scoprirne utilizzi e benefici.

Durante la mattinata, con appuntamento alle ore 10:00 nei pressi del campo coltivato, in zona Castel del Monte, tra Andria e Corato, sarà presentata ai partecipanti questa nuova realtà produttiva che a poco a poco sta crescendo interessando sempre più persone.

Verrà poi illustrato il ciclo di vita dell’origano fino alla raccolta ed ai suoi utilizzi. Per l’occasione sarà preparata una tisana fredda di cui si spiegheranno i benefici. In abbinamento sarà offerta, all’ombra di un grande pino, una degustazione di prodotti come bruschette con l’origano e altro. Il tutto si concluderà nell’arco della mattinata.

Origano deriva da due termini di origine greca, “oros”, che significa montagna e “ganos” che significa splendore, gioia. Letteralmente quindi questa “gioia della montagna” rallegra le rocce ed i terreni impervi con il bianco dei suoi fiori ed i profumi vivaci che emana. Usato nella tradizione cinese per alleviare febbre e affezioni cutanee, i suoi effetti benefici si sviluppano in Europa anche per trattare tosse, raffreddore e facilitare la digestione.

Evento gratuito. Per partecipare è necessario prenotare al seguente recapito telefonico: 392/6948919.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami