Agente di Polizia Locale ferito mentre bloccava un uomo in stato di alterazione

L’agente era intervenuto, insieme ad altri colleghi, a seguito di una segnalazione ricevuta al centralino della Polizia Locale di Corato

incidente in via gravina

Un agente di Polizia Locale è rimasto ferito questa mattina nel corso di un intervento.

L’agente infatti era intervenuto, insieme ad altri colleghi, a seguito di una segnalazione ricevuta al centralino della Polizia Locale di Corato, con la quale si denunciava la presenza, in pieno centro cittadino, di un giovane trentenne in evidente stato di alterazione, il quale infastidiva i passanti, utilizzando anche atteggiamenti violenti.

L’uomo poi, si è spostato in Via Ruvo, dove ha continuato ad inveire contro i passanti, spintonando nonché sferrando calci e pugni ai danni dei clienti che in quegli attimi facevano ingresso o uscivano da un negozio presente sulla via.

Nel tentativo di bloccare le sue azioni violente, un agente di Polizia Locale è rimasto ferito al volto e poi trasportato presso l’ospedale Umberto I di Corato.

Per l’uomo invece si è reso necessario l’intervento degli operatori del 118 i quali, dopo aver provveduto a sedarlo, lo hanno trasportato presso l’ospedale Mons. Dimiccoli di Barletta.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami