Sud al Centro, Malcangi: «Riconosciamo la nostra sconfitta»

«È figlia di errori sicuramente anche commessi da noi. Ne prendiamo atto e la useremo per migliorare in un prossimo futuro»

Sud al Centro, Malcangi: «Riconosciamo la nostra sconfitta»
Sud al Centro, Malcangi: «Riconosciamo la nostra sconfitta»

“In questi momenti in cui le riflessioni, le analisi, le statistiche le recriminazioni ecc. piovono abbondanti, a noi preme solo dire un sentito grazie a tutti coloro che a vario titolo ci sono stati vicini in queste settimane di competizione elettorale”. Si apre così la lettera di ringraziamento, scritta a margine delle Amministrative dello scorso 26 maggio e del ballottaggio del 9 giugno, del coordinatore cittadino di Sud al Centro, Mario Malcangi, che aggiunge:

“Abbiamo raccolto tantissime testimonianze di stima, di sostegno e ciascuna ci ha spronato  a fare sempre di più e meglio e ci spronerà nei prossimi mesi a continuare il nostro impegno in politica.

Un grazie particolare vogliamo riservare a Claudio Amorese per essere stato il nostro candidato sindaco. Più volte abbiamo affermato che non avremmo potuto trovare candidato migliore di lui. Le sue qualità umane e politiche resteranno tra i ricordi più preziosi di questa esperienza.

Il risultato finale è stato molto diverso da quello che avevamo sperato. Di solito si dice che in politica non perde mai nessuno; anche in questo, vogliamo essere diversi per cui riconosciamo la nostra sconfitta figlia di errori sicuramente anche commessi da noi. Ne prendiamo atto e la useremo per migliorare in un prossimo futuro.

Concludiamo augurando al sindaco D’introno di poter realizzare il suo programma. Ci auguriamo di vivere in futuro in una città più pulita, più sicura, più solidale, più evoluta socialmente ed economicamente.

Noi svolgeremo il nostro compito di opposizione in modo autorevole, dentro e fuori dal Consiglio comunale, basandoci sui fatti e sulle proposte.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami