Straripante NMC: 76 – 108 a Maglie per cullare un sogno

Partita dominata per 40 minuti. Ottima mentalità di squadra, spettacolo e grinta

Straripante NMC: 76 – 108 a Maglie per cullare un sogno
Straripante NMC: 76 – 108 a Maglie per cullare un sogno

Serviva un’altra prestazione super. Serviva lanciare un inconfutabile segno che togliesse qualsiasi ombra di dubbio. La Nuova Matteotti c’è. La Nuova Matteotti c’è e non ha alcuna intenzione di staccare la mani dal sogno chiamato ‘C Silver’. Al Palazzetto dello Sport di Maglie il segnapunti dice inequivocabilmente 76 – 108.

Corato ha dominato per quaranta minuti e superato abbondantemente il tetto dei 100 punti. Sicuramente netto il divario tra le squadre in campo. Tra l’altro i padroni di casa erano già con un piede e mezzo fuori dalla corsa alla promozione, ma capitan Di Bartolomeo e compagni si sono battuti fino alla fine, nonostante il risultato già acquisito abbondantemente prima della sirena finale.

Più che positivo l’approccio mentale. La concentrazione era palpabile fin da quando i giocatori hanno messo il borsone nel pulmino. Per quella che è ora la situazione, alla NMC non servivano solo due punti ma soprattutto una prestazione corale di altissimo livello che proiettasse l’intera squadra nel posto che merita.

Così è stato. E anche a fine terzo quarto, con il risultato di 87 – 49, i biancoblu hanno continuato a difendere su ogni pallone e ad attaccare come se dovessero recuperare. In queste condizioni è stato davvero impossibile per i salentini anche solo provare ad arginare la straripante voglia degli ospiti.

La partita ha poco da raccontare: i viaggianti sono stati straordinari nel mettere un vantaggio di circa venti lunghezze già dal primo quarto. Poi controllare e incrementare è stato quasi naturale. Si dà atto alla Tre Anelli Maglie di non aver mai gettato la spugna e di aver lottato fino alla fine. Ieri sera, però, ha vinto la squadra che ha avuto più fame.

Con questa partita si è concluso il girone di andata della Poule Promozione. La NMC ha chiuso al secondo posto, dietro Cerignola. Non ci sarà alcuna sosta. Domenica prossima inizierà il girone di ritorno e Corato farà visita ai mesagnesi, sponda New Virtus. È fondamentale continuare su questa strada, con questa determinazione, con questa grinta, con questa mentalità. Difficile e inutile prevedere cosa accadrà nelle prossime settimane. L’unica certezza è che la NMC non mollerà assolutamente nulla, fino all’ultimo secondo.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami