Storia del calcio coratino: muro contro muro

Tracciando la storia del calcio coratino, ci si sofferma non solo sulla società sportiva dell’U.S.D. Corato Calcio, ma anche sul contesto storico nazionale.

pele
Edson Arantes do Nascimento (Pelè)

Gli scenari cambiano ma le contrapposizioni restano.

A Cuba con Batista che fugge all’estero, il 1^ ministro Fidel Castro, prima appoggiato dagli U.S.A., dichiarandosi marxista-leninista, fa installare basi missilistiche dai sovietici contro le stelle a strisce dove il movimento dei diritti civili di Martin Luther King protesta e ottiene l’iscrizione dei neri nelle liste elettorali, prima di J.F. Kennedy Presidente, della fondazione del Fronte Nazionale di liberazione vietnamita (con guerriglia vietcong), del volo nello spazio di Jurj Gagarin su Vostok.

In Italia nel frattempo il Sant’Uffizio rinnova la scomunica di comunisti e socialisti, quest’ultimi accordatisi con la DC di Moro, mentre Confindustria e sindacati si accordano x la parità di salario uomo-donna.

È il 13/08/61 la data di una grande divisione simbolica e sostanziale. Per porre fine alle fughe dal settore orientale, il governo della RDT inizia la costruzione del MURO di Berlino. Della serie separati in casa.

Milano contro Torino bianconera

Anche nel calcio dopo il Mondiale svedese vissuto senza Azzurri, con protagonista per caso il 17enne Edson Arantes do Nascimento (Pelè), è l’inizio dello scontro frontale fra la Juventus e le milanesi, mentre il Talmone Torino segna il suo declino scendendo in B con l’Alessandria, altra società storica. Unica costante il posto d’onore della Fiorentina (4^ consecutiva).

Le società di cui sopra si alternano nelle vittorie, spesso con strascichi polemici. Il calcio diventa sempre più una moda  ed a contribuire è la tuttora longeva trasmissione “Tutto il calcio”, nata il 10/01/1961. La domenica pomeriggio allo stadio,  per strada soli o con partner è sempre più facile trovare gente con la transistor ad ascoltare le sorti della propria squadra. In quell’anno per un semplice tentativo di corruzione il Genoa è retrocesso in B, il Bari ci va dopo 2 spareggi. 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz