Stelle al merito sportivo conferite a due coratini

Un’importante onorificenza del CONI per il prof. Mario Lauciello e sua figlia Raffaella

Stelle al merito sportivo conferite a due coratini
Stelle al merito sportivo conferite a due coratini

Al prof. Mario Lauciello e sua figlia Raffaella il CONI ha conferito le Stelle al merito sportivo. Si tratta di un’importante onorificenza sportiva in riconoscimento delle benemerenze acquisite nella loro attività dirigenziale risalente all’ anno 2017.

Ieri mattina nell’ambito del Gran Galà dello Sport, organizzato dal CONI e tenutosi a Bari nella Sala Polifunzionale del Quartier Generale Terza Regione Aerea, al prof. Mario Lauciello è stata consegnata la Stella d’Oro al Merito sportivo e contestualmente a sua figlia la Stella di Bronzo al Merito sportivo.

A fare gli onori di casa il presidente del CONI Puglia Angelo Giliberto.

Patrocinato dall’Aeronautica Militare, il Gran Galà del CONI vede ogni anno la consegna delle tradizionali benemerenze, ovvero le Stelle al merito sportivo per i dirigenti, le Medaglie al Valore Atletico per gli atleti e le Palme al Merito Tecnico per i tecnici.

“Con questa onorificenza l’organizzazione sportiva nazionale, oltre che attestare le capacità e i risultati conseguiti in tale attività dirigenziale, – si legge in ognuna delle lettere inviate dal CONI ai due coratini – desidera esprimere profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio”.

Un’intervista in esclusiva con il prof. Mario Lauciello e sua figlia Raffaella, insigniti con le Stelle al merito sportivo, sarà pubblicata sul numero de LO STRADONE di Gennaio 2019.

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami