Si rinnova l’appuntamento con la Tavola della Speranza

In Chiesa Matrice ieri sera si è tenuta la cena natalizia offerta da Despar ai più bisognosi della città di Corato

Si rinnova l'appuntamento con la Tavola della Speranza

Anche quest’anno si è rinnovato il tradizionale appuntamento in Chiesa Matrice con la Tavola della Speranza, la cena natalizia offerta da Despar ai più bisognosi della città di Corato.

Una chiesa che, grazie alla disponibilità di Don Peppino Lobascio, si fa mensa per i meno abbienti seduti ai tavoli, che sostituiscono per una sera i banchi, assieme agli operatori Caritas che durante l’anno li hanno aiutati in piccoli grandi gesti.

Una chiesa che da luogo liturgico diviene spazio di servizio e condivisione grazie all’impegno di Mydespar di Pippo Cannillo.

L’amore, nel senso cristiano del termine, che si fa cibo cucinato e servito ai tavoli ricoperti da tovaglie natalizie e apparecchiate come si usa fare nelle grandi occasioni; il vocìo e il suono della convivialità che si sostituisce ai canti e alle preghiere; la gioia di non essere soli, un po’ di timidezza o imbarazzo ad essere lì sotto gli occhi di tutti; la bellezza di condividere e scambiarsi gli auguri di speranza dinanzi all’altare sono solo alcuni degli ingredienti di una serata all’insegna della solidarietà.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami