Si conclude la prima edizione di Murgia. Vita, morte e miracoli

Chiude oggi, lunedì 9 settembre, presso Masseria Cimadomo a Corato, Murgia. Vita, morte, miracoli –  la rassegna che spalanca la cultura e tradizione murgese ai creativi della cucina internazionale – Mino Maggi, pluridecorato ambasciatore della cucina pugliese nel mondo e capitano della Nazionale della Federazione Italiana Cuochi,  e Fabio Modesti, Direttore del Parco dell’Alta Murgia. Con le delegazioni provenienti dai quattro continenti presenti all’iniziativa, viaggeranno metaforicamente tra i sapori, i profumi, le memorie e le tradizioni di un territorio ricco di quella antica cultura agricola e pastorale di cui siamo ancora tutti ignari custodi. Il programma in calendario per domani riserva importanti partecipazioni che si confronteranno su tavole imbandite di idee e prodotti pugliesi che verranno posti al centro del mondo.