Scuole al freddo, i tecnici sono a lavoro

Domani orario ridotto delle lezioni sia all'Istituto Tecnico sia al Liceo artistico di Corato

Scuole al freddo, i tecnici sono a lavoro
Scuole al freddo, i tecnici sono a lavoro

Il ritorno a scuola, dopo le vacanze natalizie, a Corato per molti studenti è stato più difficile del solito. Il freddo causato dai guasti al sistema di riscaldamento hanno provocato disagi al normale svolgimento delle attività didattiche della scuola secondaria di primo grado Santarella, e problemi in tre istituti scolastici secondari di secondo grado.

Se alla Santarella oggi le lezioni si sono svolte regolarmente in aule confortevolmente calde, ancora criticità permangono al Liceo “A. Oriani”, dove si registrano termosifoni non funzionanti in alcune aule.

Ambienti molto freddi anche all’Istituto Tecnico “Tannoia” e al Liceo artistico di Corato dove oggi la maggior parte dei ragazzi non è entrata in classe.

I tecnici inviati dalla Città Metropolitana, alla quale spetta la gestione delle scuole secondarie di secondo grado, prontamente allertati dai dirigenti scolastici, si sono messi a lavoro sin dal primo giorno del rientro a scuola, il 7 gennaio, e stanno risolvendo i problemi segnalati.

Complice lo spegnimento degli impianti durante le vacanze natalizie, e le temperature rigide degli ultimi giorni, nonché le nevicate, la situazione all’interno delle scuole cittadine è molto critica. Tuttavia, nonostante fosse al freddo, gli istituti sono rimasti aperti con i docenti e il personale ATA a lavoro.

In particolare, la dirigente scolastica dell’ITET Tannoia, Nunzia Tarantini, ha dichiarato che, entro sabato 12 gennaio, l’impianto di riscaldamento, che lunedì 7 gennaio, dopo un primo intervento dei tecnici, sembrava sistemato, riprenderà a funzionare.

Il problema è stato individuato e con la sostituzione delle pompe l’impianto tornerà operativo. Ma in virtù di questi tempi e per evitare la perdita di numerose ore di attività didattica, in particolare in vista della chiusura del primo quadrimestre – ha affermato Tarantini – ho disposto per domani e dopodomani un orario ridotto di tre ore, dalle 9 alle 12, che permetta il proseguo delle lezioni”. 

Domani orario ridotto anche per gli studenti del Liceo artistico “Federico II Stupor Mundi”.

 

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami