Scontri in piazza in Venezuela: Mille Patrie esprime vicinanza alla comunità italo-venezuelana

Riceviamo e pubblichiamo di seguito, nota del Movimento Mille Patrie, a firma del referente cittadino Angela De Chirico, in seguito agli ultimi episodi tensivi verificatisi in Venezuela.

venezuelaIl Movimento Mille Patrie manifesta la propria vicinanza alla Comunità Italo-Venezuelana e segue con preoccupazione quanto sta drammaticamente accadendo  in Venezuela. Apprendiamo da fonti giornalistiche nazionali che “pochi giorni fa si è assistito all’ennesima giornata di tensioni e violenza: almeno 17 persone sono rimaste ferite negli scontri tra oppositori e la polizia a Caracas. 

 A rendere noto il bilancio dei feriti è stato Ramon Muchacho, sindaco del municipio del Chacao. Contro i manifestanti è stata lanciata una “pioggia” di gas lacrimogeni, fatto che ha innescato a sua volta la risposta degli ‘antichavisti’, i quali hanno lanciato pietre contro la polizia. Nel commentare la protesta contro il governo, la terza nell’ultima settimana, Capriles ha sottolineato che si tratta di “una gara di resistenza”.

Negli uffici del governatore dello stato di Miranda è  “scoppiato un incendio: siamo stati attaccati con bombe all’interno dell’edificio”, ha ricordato via twitter lo stesso Capriles, al quale  è stata notificata dalle autorità l’interdizione da ogni consultazione elettorale per 15 anni. Le proteste si sono svolte non solo a Caracas ma anche a San Cristobal, capitale dello stato del Tachira, e in altre città del paese.

 Il Movimento Mille Patrie propone alle istituzioni locali di seguire a più livelli la drammatica vicenda venezuelana al fine di accertarsi dello status dei nostri concittadini a cui porgiamo tutta la nostra solidarietà.

Lascia un commento

2 Commenti on "Scontri in piazza in Venezuela: Mille Patrie esprime vicinanza alla comunità italo-venezuelana"

Notificami
avatar
Aldo
Ospite

Dovreste essere più preoccupati per cio che accade a Corato e in Italia……SCIATAVIN

Antonio
Ospite

Cos’è Millepatrie?

wpDiscuz