Sabato Santo, il giorno della processione della Pietà

Il sacro corteo, che si sta snodando lungo le vie della città di Corato, si concluderà alle ore 13 circa dopo il momento di preghiera previsto alle ore 12:30 dinanzi all'Associazione "Luisa Piccarreta PFDV"

Sabato Santo, il giorno della processione della Pietà
Sabato Santo, il giorno della processione della Pietà

Dopo la Passione rivissuta con le processioni dell’Addolorata e dei Misteri, oggi, Sabato Santo, è il giorno del silenzio prima della Risurrezione di Cristo. Tocca alla processione della Pietà, che ha preso avvio alle ore 7:50 ed è condotta per le vie della città di Corato dalla Confraternita di Santa Maria Greca, far riflettere sul dolore inspiegabile che una Madre prova nel constatare la morte del proprio Figlio.

Nello sguardo di Maria rivolto al Figlio morto e adagiato sulle sue gambe, quasi come se fosse ancora un bambino in fasce, c’è lo strazio della Madonna che con il suo “Eccomi” ha permesso la Redenzione del Mondo.

Quel dolore, vissuto alla luce della gioia di Cristo Risorto, è emerso dalle letture e preghiere che stanno animando il percorso della processione della Pietà, guidato da don Sergio Pellegrini e che si concluderà dopo il momento di preghiera previsto alle ore 12:30 dinanzi all’Associazione “Luisa Piccarreta PDFV”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami