Rugby Corato: l’esperienza “fuori porta” dei giovani lupi

Un successo frutto di tanto impegno e crescita sia sportiva che personale

Grandi soddisfazioni per sei giovani giocatori della Corgom ASD Rugby Corato.

Approfittando della pausa concessa dal calendario per i campionati seniores e under18 -ci comunicano dalla società sportiva- la ribalta concede le proprie luci ai ragazzi coratini impegnati nel campionato u16 in prestito alle fila dell’Amatori Rugby Monopoli.

La Corgom ASD Rugby Corato ha contribuito a rinforzare la rosa della giovanile monopolitana con ben sei giocatori: Antonio Bove (insignito del ruolo di vicecapitano), Giovanni Battisti, Paolo Scarpa, Marco de Palma, Vincenzo de Robertis e Leonardo Colella.

I ragazzi prendono parte al campionato U16 pugliese, costituito, a differenza di quello u18 e seniores, a gironi, e hanno già ottenuto grandi soddisfazioni: scontratisi nelle prime due partite stagionali con il Trepuzzi hanno concluso il primo match, in trasferta, sul punteggio di 36-31, il secondo, invece, in casa, con una vittoria maiuscola recitante punteggio di 65-5.

Con questa vittoria i giovani lupi hanno aiutato il Monopoli a passare il turno nel campionato e si apprestano ad affrontare domenica 10 Novembre i pari età del Bari, squadra che ha brillantemente passato il turno nel proprio girone.

Dopo questo match la prossima tappa porterà i biancoverdi a Rende in Calabria per affrontare la prima partita del nuovo girone, al termine del quale la squadra prima classificata si scontrerà con la prima dell’altro girone per accedere alla fase interregionale.

I giovani lupi si dimostrano entusiasti, spicca la loro voglia di migliorarsi e di eccellere, e di questo impegno è frutto soprattutto il percorso di crescita sportiva e personale, anche fuori dalla propria città, che i ragazzi hanno intrapreso e proseguono, confrontandosi con persone e idee nuove unite però dalla comune passione per la palla ovale.

rugby Corato

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami