I risultati delle squadre coratine

Calcio, basket, pallavolo, rugby e ciclismo

risultati squadre corato

Si è concluso il weekend sportivo che ha visto scendere in campo le squadre coratine di calcio, basket, pallavolo, rugby e ciclismo. Ecco la sintesi dei risultati sui campi da gioco.

USD CORATO CALCIO  – ECCELLENZA

corato calcio
Corato Calcio

È finita 1-1 la gara fra Corato e Bitonto nella 7^ giornata di campionato. Dopo la rete di Cotello, è arrivato il goal di Turitto a pareggiare i conti fra le due formazioni in campo nel corso del primo tempo. Grande prestazione dei neroverdi nella prima gara a firma della nuova guida tecnica De Blasio-Piccarreta, dopo le dimissioni di mister Scaringella. Prossimo impegno domenica 29 ottobre alle 14.30 a Terlizzi contro il Molfetta.

AS BASKET CORATO – SERIE C SILVER

As Basket Corato
As Basket Corato

È pari a 27 punti la differenza canestri fra l’As Basket Corato e la NP Monteroni nella 5^ giornata di andata del campionato di serie C, che incorona così vincitori i neroverdi (21-20, 47-38, 68-63, 95-68). In un Palalosito gremito, le due formazioni si sono sfidate punto a punto nel corso del primo quarto, sino a che Corato, nelle restanti frazioni di gioco, non ha premuto sull’acceleratore per guadagnare lo sprint finale in quella che è stata una gara effervescente. Nuovo successo dunque per i neroverdi di coach Verile che proseguono così a folle velocità la loro corsa nella competizione guadagnando così il vertice della classifica. Prossima gara sul parquet della Pallacanestro Lupa Lecce domenica 29 ottobre alle 18.30.

TABELLINI CORATO: Morresi 5, Stella 18, Sgrò 6, D’Imperio 5, Castoro 16, Cipri 2, Picca 0, D’Introno 3, Cicivé 11, Di Bartolomeo 4, Amendolagine 7, Bagdonavicius 13,

NUOVA VIRTUS CORATO – PROMOZIONE

nuova virtus corato
Nuova Virtus Corato

Buona la prima per la Nuova Virtus Corato che sabato ha esordito al Palalosito contro Bulls BK Bisceglie (16-10, 33-14, 51-19, 62-39). Nei primi tre quarti la squadra di coach Vincenzo Leo ha messo in mostra una buona difesa, aggressività in campo e un attacco che, sebbene a tratti precipitoso, ha permesso di chiudere a proprio favore davanti alla propria tifoseria. La prossima gara si giocherà in trasferta domenica 29 ottobre alle 18.30 contro il Basket Lucera.

TABELLINI CORATO: Scaringella 19, Milone 13, Zara 10, Marcone 8, Piarulli 6, Di Tommaso 5, Vitanostra 1, Lasorsa 0, Maldera 0, Colletta 0.

POLIS CORATO – SERIE C

polis corato
Polis Corato

Per la Polis Corato finisce con una sconfitta la seconda gara di campionato in quel di Lecce. Sul campo della Tennent’s Grill Lecce, le neroverdi guidate da Annagrazia Matera, dopo un primo set a senso unico per loro (9-25), lasciano che sia la padrona di casa a guadagnare terreno nei restanti parziali e a far propria la partita (25-21, 25-14, 25-12). Ora l’attenzione è già rivolta al prossimo impegno stagionale, in casa sabato 28 ottobre alle 18.30 contro l’Asd Magik Copertino.

RUGBY CORATO – SERIE C

Rugby Corato
Rugby Corato

Per il Corato vittoria esterna con bonus contro il Panthers Rugby Team 10-22 (1-4 mete) in una partita in cui sono scesi in campo tutti i 22 giocatori a referto. Formazione: 1. Lamura (20. Petrone), 2. Conca (vice capitano), 3. Mascoli (16. Curtatone), 4. Campanale, 5. Strippoli M., 6. Ventrella (21. Arresta), 7. Strippoli C. (17. P. Marchese), 8. Caldarola, 9. Mazzilli, 10. Marchese E., 11. Di Benedetto (19. Farucci), 12. Piccolomo (capitano), 13. Strippoli R.F., 14. Pisicchio (18. Cantatore), 15. Miscioscia (22. Lasorsa). Mete: Campanale, Lamura, Campanale, Caldarola. Prossimo appuntamento col Rugby Corato domenica 29 ottobre alle 15 contro l’Amatori Taranto. La gara interna si giocherà a Trani presso il centro sportivo Ponte Lama. 

GRAN FONDO OASI DI NAZARETH

gran fondo oasi di nazareth
Colonna taglia il traguardo al Gran Fondo Oasi di Nazareth

Si è conclusa con la vittoria del professionista Paolo Colonna (team Scott) la prima Gran Fondo Oasi di Nazareth, manifestazione di mountain-bike che ha riportato un evento delle ruote grasse nel cuore della murgia coratina dopo sei anni. L’altamurano ha preceduto il leader dell’Iron Bike 2017 Giuseppe Belgiovine (team Eurobike), che a una gara dalla fine del circuito mantiene saldamente la maglia di leader, e Giuseppe Pastore. Simbolo del primato che resta sulle spalle anche di Giacomo Scardigno (Velosprint Bitonto) nonostante i problemi meccanici negli ultimi km che gli hanno impedito di giocarsi la vittoria con Yan Pastushenko (primo al traguardo – team Eurobike) e Giuseppe Losacco (Amicinbici Gravina). Duecento circa gli atleti al via in una corsa tiratissima, polverosa e molto divertente, inserita all’ultimo minuto in calendario come gara di recupero della tappa di Campitello Matese, non disputata. Organizzazione curata dal Team Eurobike Corato.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami