Rischia di perdere un occhio ma in Puglia gli ospedali vanno in ferie

La denuncia del consigliere regionale Mario Conca

la denuncia di mario Conca per il rischio di perdita di un occhio
Mario Conca consigliere regionale in Puglia per il Movimento 5Stelle

Ha rischiato di restare cieco da un occhio il giovane vittima qualche giorno fa di un distacco improvviso della retina.

La denuncia viene dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Mario Conca che racconta in breve quanto accaduto al ragazzo il 9 agosto scorso.

“Nessun ospedale pugliese, tra quelli contattati è stato disponibile per l’urgenza -racconta il consigliere-: sono tutti in ferie e il consiglio è stato quello di tornare dopo il 25 agosto. Peccato che se non si interviene immediatamente sulla retina, preferibilmente entro le 48 ore, si rischia di perdere la vista”.

Poco tempo per cercare un professionista libero nelle strutture pugliesi e cliniche private quasi tutte chiuse  e non resta che chiamare un ospedale di Verona. Il ricovero viene programmato d’urgenza il giorno 10 agosto e il ragazzo operato il 12.

”Per fortuna tutto è andato per il meglio -conclude il consigliere regionale-. Santa mobilità passiva e l’ulteriore conferma che la sanità tanto raccontata da Emiliano non esiste: invece, purtroppo, esiste un sistema sempre più precario in cui a rimetterci sono naturalmente i pazienti. La sanità è per sua natura 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno”.

 

 

 

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giuseppe Loiodice Recent comment authors
  Subscribe  
Notificami
Giuseppe Loiodice
Ospite
Giuseppe Loiodice

Notizia falsa. Gli Ospedali di Foggia e di Lecce erano operanti a pieno regime.