Ragazzi coratini in visita al Salone delle Start Up e delle Imprese Creative della Fiera del Levante

Su iniziativa dell’Assessore alle politiche giovanili Loredana Cialdella, venticinque ragazzi coratini avranno la possibilità di visitare  il salone delle Start-up e delle Imprese Creative, sito all’interno della Fiera del Levante.

Il Salone, giunto alla seconda edizione ed organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Bari, l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, la Regione Puglia – programma Bollenti Spiriti, ARTI e The Hub Bari, è allestito all’interno del Padiglione Spazio 7 e 129 (The Hub Bari). Esso sarà una finestra aperta, partecipata e collaborativa su idee e progetti giovanili volti a trasformare le Città e lo stile di vita.

Il Comune di Corato parteciperà al Salone sabato prossimo 21 settembre con 25 giovani di età compresa tra i 18 ed i 20 anni, che dovranno prenotarsi entro il giorno prima compilando il modulo scaricabile dal sito istituzionale (www.comune.corato.ba.it) e consegnandolo all’Ufficio Protocollo di Palazzo di Città. Nel pomeriggio del 20 settembre saranno pubblicati sul sito i nominativi dei primi 25 ragazzi che, in ordine cronologico, avranno aderito all’iniziativa e sarà data comunicazione del luogo e dell’orario di partenza per la Fiera.

I ragazzi saranno accompagnati dall’Assessore alle politiche giovanili Loredana Cialdella; il costo del viaggio è a carico del Comune mentre l’ingresso in Fiera è gratuito.

La partecipazione all’evento – spiega l’Assessore Cialdella- costituirà una preziosa occasione per constatare il fermento di idee giovanili e poter trarre nuove sollecitazioni. Parteciperemo alla plenaria con gli interventi del Presidente della Regione Nichi Vendola e dell’Assessore regionale alle politiche giovanili Guglielmo Minervini. Visiteremo gli spazi espositivi in cui associazioni e imprese, costituite da meno di 5 anni e formate in maggioranza da persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni, presenteranno le proprie attività nel campo del digitale, della moda, della tecnologia, dell’arte, del design, della cultura e del sociale, al fine di farsi conoscere e di vendere i propri prodotti e servizi. Avremo altresì modo di prendere parte al  workshop proposto dal Forum dei Giovani di Corato, presente al Salone in qualità di espositore”. 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz