“Libera Campo”, un seminario sulla gestione corretta dei rifiuti agricoli

Anche il settore agricolo produce i rifiuti che vanno smaltiti in forma corretta. Una pratica, quella dello smaltimento dei rifiuti, che richiede conoscenza e formazione per poter operare secondo i canoni stabiliti dalla legge.

Per questo motivo è nato il progetto “Libera il campo”, finanziato dall’Unione Europea, dai “Programmi operativi nazionali per la formazione e l’occupazione”,  Ministero del Lavoro e politiche sociali, Regione Puglia e Provincia di Bari.

“Libera il campo” farà tappa anche a Corato con un incontro informativo/formativo destinato agli imprenditori agricoli della Provincia di Bari. L’incontro si terrà il 17 maggio alle ore 18.00 presso la biblioteca comunale.

Relazioneranno sul tema “I servizi locali” la dott.ssa Assunta De Santis – Coordinamento tecnico attività di analisi IFOA e la dott.ssa Monica Nigro – Referente attività di Audit IFOA.

Le soluzioni per la gestione della corretta gestione dei rifiuti plastici agricoli saranno illustrati dal prof. Pietro Picuno – Dip. DITEC Università degli studi della Basilicata.

Sulla normativa di riferimento – il SISTRI parlerà il dr Luigi Nigro, responsabile Ufficio Tecnico Coldiretti di Bari.

Il progetto è realizzato da IFOA e Legambiente in collaborazione con Coldiretti.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami