Pulci e zecche al mare di Trani? La denuncia arriva dai social network

Al servizio igiene ASL BAT non risultano denunce formali circa la presenza di parassiti, tipo pulci e zecche, nella sabbia del litorale tranese. Eppure dai social network sono sempre più ricorrenti le segnalazioni circa la presenza di parassiti nella zona balneare, in particolare quella di Colonna.

A sollevare il problema è il sito di informazione locale tranese www.radiobombo.com che riferisce di una serie di lamentele relative proprio a questo tipo di problemi che, tuttavia, non sarebbero supportate da denunce formali, fatta salva una presunta denuncia alla Polizia Locale di Trani.

Secondo quanto riferito dal giornale tranese risulterebbe una denuncia, supportata da referto medico ospedaliero, che accerterebbe la diretta correlazione fra le manifestazioni cutanee insorte sulla pelle di una donna e la puntura di parassiti «spuntati dalla sabbia».

La stagione balneare è appena iniziata e con essa si ripropongono i soliti consueti problemi dovuti ad una non proprio attenta cura delle spiagge più frequentate dai coratini.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami