Primarie centrodestra, vince Pasquale D’Introno

Con 2256 voti, D’Introno è il candidato unico del centrodestra di Corato

Da oggi Pasquale D’Introno è il candidato unico del centrodestra di Corato.

A decretarlo le primarie di ieri che hanno visto una buona affluenza, sin dalla mattina, e durante alcuni momenti della giornata hanno registrato persino file fuori dal seggio allestito in via Castel del Monte 115.

Qualche minuto dopo la mezzanotte si è concluso lo spoglio delle schede e il coordinatore cittadino di Direzione Italia Pasquale Pomodoro ha comunicato il nome di chi ha vinto la prima competizione di questa campagna elettorale.

Su un totale di 3118 voti validi, escludendo dunque schede bianche e schede nulle, 2262 sono le preferenze espresse per Pasquale D’Introno e 852 per Luigi Menduni.

Prima di proclamare il candidato vincitore, Pomodoro ha voluto sottolineare che come in ogni gara c’è chi vince e chi perde, ma soprattutto chi ha il coraggio di parteciparvi. E in tal senso ha espresso affettuosi complimenti a Luigi Menduni.

Oltre alle congratulazioni a Pasquale D’Introno, Pomodoro, tra gli applausi dei presenti, ha inoltre decretato la vittoria del centrodestra coratino per la soddisfacente affluenza dei votanti.

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami