Prevenzione sanitaria attraverso l’attività motoria: Corato aderisce al progetto “Sport in Cammino”

Anche Corato aderisce a “Sport in Cammino”, il progetto di Coni Puglia e Regione che, in collaborazione con la Federazione Medico Sportiva Italiana, in Puglia hanno avviato un’azione di prevenzione sanitaria attraverso l’attività motoria.

Principali destinatari saranno i soggetti a rischio o pazienti (di età superiore a 18 anni) affetti da patologie del metabolismo, dell’apparato cardiocircolatorio, respiratorio e di quelle ulteriori patologie dovute alla sedentarietà e all’eccesso di consumo alimentare, che traggono benefici psico-fisici dall’attività motoria. Senza dimenticare la popolazione della terza età che intende attuare un percorso di prevenzione e cura della salute.

«Si tratta di un’iniziativa che mira al miglioramento dello stile di vita e del benessere dei cittadini  – spiega Gaetano Nesta, Assessore allo Sport del Comune di Corato – sensibilizzandoli anche su alcune patologie talvolta sottovalutate. Quella che arriva dal Coni è una valida misura che ci permette di offrire un servizio a costo zero per la comunità. Il progetto a cui abbiamo aderito, che darà la possibilità agli utenti di usufruire gratuitamente delle attività sportive, con tecnici abilitati, e dei percorsi culturali organizzati appositamente, rappresenta un ulteriore tassello dell’attività che questo Assessorato sta portando avanti nel tentativo di veicolare e mettere in pratica azioni che interpretino lo sport a 360 gradi. Invito dunque i cittadini a trasmettere al più presto la propria iscrizione al Coni».

Il progetto prevede, nel centro sportivo individuato, a Corato sarà il Palazzetto dello Sport, la presenza di un medico dello sport che effettuerà la valutazione medica del soggetto e procederà alla prescrizione dell’attività fisica idonea. Poi ciascun utente sarà affidato a un istruttore laureato in Scienze Motorie per la formazione di gruppi che, due volte a settimana, alterneranno la loro attività tra percorsi di cammino con itinerari prestabiliti – curando anche l’aspetto culturale e turistico – e attività fisica nel centro sportivo.

Chi intende partecipare dovrà compilare il modulo d’iscrizione (in allegato qui e disponibile presso l’Ufficio Sport del Comune di Corato, in via Gravina 132) e procurarsi una copia della certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica rilasciata dal proprio medico (che bisognerà consegnare prima dell’avvio dell’attività motoria presso il Palazzetto dello Sport).

La partecipazione ai corsi sarà gratuita e avverrà inviando il modulo di partecipazione o via email (all’indirizzo sportincammino@gmail.com), o tramite fax (al numero 08055822692) o a mano alla Segreteria Organizzativa del Coni Puglia (via Madonna della Rena 5, Bari – infotel 0805343660).

Per le iscrizioni si terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione, fino a esaurimento posti (qualora le richieste pervenute fossero minori rispetto ai posti disponibili potranno prendere parte al progetto anche i soggetti sani di qualsiasi età che vogliano intraprendere in percorso di prevenzione sanitaria per seguire corretti stili di vita).

Tutti coloro che potranno partecipare al progetto verranno contattati, preventivamente, dal Coni.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Sport del Comune di Corato (via Gravina 132).

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz