Premio “Le Torri di Corato” 2019: chi è Paola Maria Anelli

Conosciamo i protagonisti della VI edizione del Premio indetto dall’associazione Lo Stradone Editrice, che si terrà sabato 6 aprile alle 20:00 presso il Teatro Comunale di Corato  

Premio
Premio "Le Torri di Corato" 2019: chi è Paola Maria Anelli

Vice capo redattore Rai tg3 Lombardia, Paola Maria Anelli, figlia dei coratini Beniamino e Rosa Rubini, nasce a Milano, dove attualmente risiede.

Consegue la maturità classica al prestigioso Liceo Cesare Beccaria, uno dei più antichi istituti scolastici d’Italia, attivo sin dal 1600, e inizia a far pratica ne Il Giornale, quotidiano di Milano.

Per l’emittente televisiva “Telelombardia” si occupa di cronaca quotidiana ed è conduttrice di diversi talk show in quello che fu il primo inizio di dura competizione tra emittenti televisive, dove alle donne era per lo più riservato il ruolo di “annunciatrici”.

La sua voce accompagna pure i radio ascoltatori del mitico “Gazzettino Padano”.

Dopo queste esperienze, accede alla Scuola di Giornalismo per la preparazione dell’esame di ammissione all’Ordine dei Giornalisti della Regione Lombardia, a cui si iscrive il 27 luglio 1989 nella categoria Professionisti.

L’anno successivo inizia a lavorare in RAI, nella leggendaria sede di Corso Sempione 27 a Milano, prevalentemente come cronista d’assalto, seguendo senza timore i fatti più rilevanti che hanno segnato quegli intensi decenni di Milano e della Lombardia.

Per l’approccio oggettivo, ma soprattutto mirato a non ledere la dignità delle vittime e delle persone coinvolte nelle varie vicende da lei affrontate, riceve a Milano il premio Cronista dell’Anno da un Maestro del giornalismo come Mario Cervi.

Per anni è mezzobusto di spicco del TGR Lombardia che, ogni giorno, alle 14.00, conta dai 450 mila ai 600mila telespettatori.

In seguito è promossa da redattore ordinario a Caposervizio, e quindi all’attuale carica di Vice Caporedattore.

Dal TGR Lombardia passa così al TG3 nazionale, dove conduce l’edizione di Milano delle ore 12.00, sotto la direzione di Bianca Berlinguer prima e, dal 2016, sotto la direzione di Luca Mazzà.

Su RAI 3 possiamo dunque apprezzare quotidianamente la sua professionalità, oggi più che mai necessaria per distinguersi non solo nella pletora di emittenti riconosciute, ma innanzitutto nella moltitudine di blog e social network che affollano l’universo mediatico e che spesso generano confusione e mera disinformazione.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami