Per le malattie in fase avanzata si inaugura l’Hospice “Karol Wojtyla” a Minervino Murge

Questa mattina alle 11.00, con il governatore Michele Emiliano e il vescovo di Andria Luigi Mansi

Inaugurato questa mattina Hospice-Minervino-Murge_Fonte Batmagazine
L'Hospice di Minervino-Murge Fonte: Batmagazine

A Minervino Murge è sorto l’Hospice “Karol Wojtyla” per le cure ai malati di patologie in fase avanzata.

Stamattina alle ore 11.00 si terrà la cerimonia di inaugurazione dell’hospice, con la partecipazione del governatore della Regione puglia Michele Emiliano.

La struttura, ubicata presso l’ex ospedale in via Cappuccini 1, è tra le poche pubbliche della Regione Puglia ed è dotata di 12 posti letto.

L’hospice è una struttura di accoglienza e ricovero che ha come obiettivo quello di offrire cure palliative nelle fasi più avanzate della malattia.

Alla cerimonia di inaugurazione parteciperanno: Michele Emiliano, il governatore della Regione Puglia, Sua Eccellenza Luigi Mansi Vescovo di Andria, Alessandro Delle Donne Direttore Generale Asl Bt, Maria Laura Mancini Sindaco di Minervino Murge, Vito Campanile Direttore Sanitario Asl Bt e Giulio Schito Direttore Amministrativo Asl Bt.

Saranno inoltre presenti anche gli autori degli scatti fotografici selezionati nell’ambito del concorso “Uno scatto di vita”, utilizzati per allestire tutta la struttura.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami