Oggi Mario Cipollini a Ruvo; domenica Memorial Del Vecchio MTB

La locandina del Memorial Del Vecchio 2017

É un weekend di grande ciclismo quello che attende gli appassionati baresi delle due ruote. Domenica s svolgerà il Memorial Del Vecchio, manifestazione di mountain bike giunta alla quarta edizione, mentre domani, alle ore 17:30, Re Leone Mario Cipollini, l’indiscusso re degli sprinter della nostra storia a pedali, sarà presente a Ruvo di Puglia per promuovere la tappa Molfettese del Giro d’Italia (13 maggio 2017 – Molfetta- Peschici di 189 km).

Mario Cipollini domani a Ruvo
Mario Cipollini domani a Ruvo

Il campione del mondo di Zolder 2002 coglierà l’occasione anche per alzare il sipario sul più importante evento cicloamatoriale e cicloturistico che vedrà protagonista la nostra Puglia quest’anno, la “Gran Fondo Nibali” che si disputerà il 18 giugno 2017 e che vedrà la partecipazione dello stesso Vincenzo Nibali e altri campioni reduci dal Giro.

L’evento, organizzato dall’AVIS BIKE, è patrocinato dall’amministrazione comunale e si svolgerà presso il restaurato palazzo Caputi.  

Dal Leone nazionale a un Leone Coratino.

La locandina del Memorial Del Vecchio 2017
La locandina del Memorial Del Vecchio 2017

É una Domenica delle Palme di passione ciclistica quella che si prospetta per la città e la Murgia di Corato. Torna il Memoral Del Vecchio, giunto alla quarta edizione. Logistica invariata, Torre Sansanello Turismo Rurale, ma percorso interamente rinnovato e formula gara differente. Si tratterà infatti di una mediofondo su giro unico di 37 km, con partenza alle ore 10:00. A causa di recenti direttive emesse dal parco Nazionale dell’Alta Murgia, si spera quanto più possibili provvisorie, il memorial Del Vecchio non potrà essere disputato sul percorso tradizionale, nel bosco di Cecibizzo. L’organizzazione ha quindi dovuto allestire un tracciato alternativo, che risulta molto scorrevole e alla portata di tutti: l’occasione giusta per passare una domenica spensierata con le famiglie, approfittando anche del bel tempo.

«Desidero ringraziare di cuore la squadra, il team Eurobike e l’agriturismo, che mi danno la possibilità di organizzare quello che per me e la mia famiglia è l’evento sportivo più importante dell’anno – ci confida Del Vecchio, recentemente nominato vice presidente del comitato Bari-Bat della Federazione Ciclistica Italiana – Un grazie ai miei amici e agli sponsor: senza di loro non potrei fare nulla».

La partenza dell'edizione 2016 del Memorial Del Vecchio
La partenza dell’edizione 2016 del Memorial Del Vecchio

Il programma prevede anche una gara XC (Cross Country, ndr) per Esordienti ed Allievi, su un percorso di 2 km da ripetere più volte per un massimo di 60 minuti di corsa. Questo nell’ottica di favorire l’avvicinamento delle categorie giovanili al fuoristrada, un settore che ha avuto un forte rilancio proprio con le gare Gravel dell’Iron Bike.

Legate ai ricordi e intrise di emozione le motivazioni che hanno spinto Del Vecchio a scegliere la Murgia come location: «Ho scelto la Murgia perché mio padre era agricoltore, mi portava spesso nei luoghi più nascosti delle nostre alture, specialmente per funghi – ricorda con gli occhi lucidi Domenico – quando la Murgia era veramente selvatica e lontana dal turbinio delle città.

Prova percorso in allegria sul tracciato del Memorial Del Vecchio
Prova percorso in allegria sul tracciato del Memorial Del Vecchio

Il suo legame per la terra era viscerale, imprescindibile e lo ha trasmesso integro nel mio DNA. É vero che seguiva il ciclismo su strada da grande appassionato: avrei anche potuto organizzare una corsa su strada, ma sono sicuro che non sarebbe la stessa cosa dal punto di vista affettivo». Un legame speciale quello che ha unito i Del Vecchio padre e figlio, rafforzato dal tifo e dagli incoraggiamenti, che in famiglia non sono mai mancati: «Quanto rimpiango ancora quelle volte in cui mio padre mi accompagnava fin sulle gare, come quando correvo a Canosa. Sono emozioni che mi mancano; a mio padre devo tutta la mia trentennale carriera ciclistica».

ISCRIZIONI APERTE QUI – Costo amatori € 12,00 + € 3,00 (noleggio chip)

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz