Nel ricordo del 25 Aprile. Associazioni in piazza celebrano la Festa della Liberazione

Una nota di Arci La Locomotiva, Cgil, Chiesa Valdese, Io e Renato, Legambiente A. Vassallo, Pd, Rifondazione Comunista, Sel, Un Cantiere in Comune, alla vigilia del 25 Aprile, giorno della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista.

Le associazioni si ritroveranno domani in Piazza Cesare Battisti alle ore 10.00 per ricordare e celebrare la festa nazionale.

Il 25 Aprile 1945 il futuro Presidente della Repubblica italiana Sandro Pertini, dai microfoni di Radio Londra, chiedeva ai cittadini milanesi l’ultimo sforzo per liberare la propria Città dall’occupazione nazifascista.

Dal 1946 le nuove Istituzioni democratiche e i cittadini italiani celebrano in quella data la Festa Nazionale della Liberazione. Questa ricorrenza segna dunque l’affermazione dei valori dell’antifascismo e della democrazia come fondamenta del vivere civile sotto il dettato della Costituzione repubblicana.

A quasi 60 anni dalla conquista della nostra libertà, i cittadini di Corato non possono ancora vedere giustamente celebrati quei valori che pure fondano il loro vivere civile. Questa mancanza risulta essere lesiva innanzi tutto della memoria di quei cittadini, volontari di ogni parte d’Italia e di ogni estrazione politica e culturale, il cui tributo di sangue fu decisivo per la vittoria della Libertà sulla dittatura e sull’oppressione nazifascista.

La giornata del 25 Aprile non è solo ricordo di quello che è stato, bensì esaltazione della democrazia e della libertà in quanto principi irrevocabili, conquistati con il sangue dalla maggioranza degli Italiani contro una minoranza asservita, su cui costruire il futuro di progresso e giustizia sociale.

Per questi motivi riteniamo colpevolmente inadeguata la scelta, reiterata negli anni dalle Amministrazioni comunali, di celebrare questa ricorrenza omaggiando il monumento ai caduti e il monumento al milite ignoto.

Per restituire a questa data la giusta dignità e per ribadire convintamente i valori fondanti della nostra democrazia,

APPUNTAMENTO ALLE ORE 10:00 IN PIAZZA C. BATTISTI
LETTURE ANTIFASCISTE

Arci La Locomotiva, Cgil, Chiesa Valdese, Io e Renato, Legambiente A. Vassallo, Pd, Rifondazione Comunista, Sel, Un Cantiere in Comune.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami