Nel parco comunale al via la “Caccia al rifiuto”

L’iniziativa, che si svolgerà dal 19 al 23 giugno, ha l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani sull’importanza della raccolta differenziata

Amministrative 2019, le priorità secondo Legambiente
Amministrative 2019, le priorità secondo Legambiente

Partirà il prossimo 19 giugno la “Caccia al rifiuto” nel Parco comunale, organizzata dai volontari del Servizio Civile nazionale, con base operativa nell’Ufficio Ambiente del Comune di Corato.

L’iniziativa, che si svolgerà dalle 9 alle 13 ogni giorno sino al 23 giugno, è promossa nell’ambito del progetto “Riciclopoli” e ha l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani sull’importanza della raccolta differenziata.

L’evento gode del patrocinio del Comune di Corato e del circolo Legambiente “A. Vassallo” di Corato, e vede l’adesione di diversi esercenti ed attività economiche della città.

Il progetto “Riciclopoli”, partito lo scorso novembre, si è sviluppato attraverso una serie di giornate di informazione e formazione negli istituti scolastici coratini, presso le scuole elementari “C. Battisti” e “Cifarelli”, le scuole superiori “Tandoi” e “Federico II Stupor Mundi” e nella scuola d’infanzia “Sacra Famiglia” dove i volontari, tramite attività didattiche e creative, hanno solleticato l’interesse verso il tema nei confronti di alunni e docenti.

Sulla base delle esperienze pregresse, e in virtù di quanto previsto dal progetto, i volontari continueranno a svolgere attività di sensibilizzazione nei luoghi di interessi giovanile affinché si possa promuovere un cambiamento nelle abitudini e nei comportamenti dei giovani cittadini, contribuendo a renderli maggiormente sensibili e attenti alle problematiche relative la salvaguardia dell’ambiente.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami