La Murgia raccontata con “Terra, venti, nuvole”

Al Museo un'esposizione di oggetti del passato, versi di poeti pugliesi e fotografie artistiche della tradizione contadina tra il XIX e XX secolo.

Raccontare la Murgia al Museo di Corato.
Raccontare la Murgia al Museo di Corato

Semplicità e fascino nostalgico della nostra Murgia saranno oggetto dell’evento di venerdì 27 ottobre al Museo della Città e del Territorio di Corato.

La Società Cooperativa Sistema Museo, gestore del Museo, presenterà alle ore 19 l’evento “Terra venti nuvole. Oggetti, rime e immagini della tradizione contadina dal territorio murgiano tra il XIX e il XX secolo”.

All’interno della sezione demoetnoantropologica del Museo saranno esposti oggetti del passato, versi dei poeti pugliesi e fotografie artistiche di Mimmo Messa. Essi rappresentano la memoria, la storia e i ricordi di una comunità, ma sono anche un’opportunità di conoscenza per le nuove generazioni che vivono in una società globalizzata.

Gli oggetti esposti provengono da collezioni private e sono legati al mondo contadino, agropastorale, artigianale e domestico; le liriche dei poeti pugliesi e degli scrittori novecenteschi raccontano il territorio, i suoi usi e costumi e rimandano alla tradizione della transumanza, mentre gli scatti fotografici degli oggetti d’epoca segnati dal tempo restituiscono con la loro semplicità ed intensità quel fascino nostalgico di un passato non troppo lontano.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Corato. L’ingresso è gratuito.

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments