MTB: -2 al memorial Del Vecchio, è boom di iscritti

la locandina dell'evento

Mancano solo due giorni all’attesissimo aperitivo di stagione 2016 per la Mountain Bike pugliese. Ancora una volta sarà la città di Corato ad aprire le danze, con la prima cross country del calendario. Come già nel 2015 gli atleti si disporranno ai nastri di partenza del Memorial Del Vecchio, che si disputerà questa domenica 6 marzo a partire dall’azienda agrituristica Sansanello per lambire il bosco del Pedale, un nome, una garanzia, verrebbe da pensare.

il numero iscritti dal portale di cronometraggio icron.it
il numero iscritti dal portale di cronometraggio icron.it

Oltre 200 gli atleti iscritti tra categorie agonistiche e amatoriali, mentre si è superata quota 80 per gli aderenti al mini short track per giovanissimi, che si svolgerà su un percorso dedicato.

Quello del “Bosco del Pedale”, nome con cui i coratini conoscono la zona meglio identificata sulle cartine IGM come “Serra Cecibizzo” è una località considerata un paradiso dagli amanti della MTB cittadina, regionale ed extraregionale, anche e soprattutto al lustro dato dalle organizzazioni delle precedenti edizioni del memorial Mastrorillo. In pochi km quadrati è condensata un po’ tutta l’essenza della Mountain bike e del biker: salite e discese, single track, pianura, pietre, terra battuta, terra dura e tratti tecnici a volontà.

del vecchio 3 (2)
la locandina dell’evento

È questo lo scenario scelto per la seconda edizione del Memorial Giuseppe Del Vecchio, che fa seguito alla novità assoluta chiamata “Gravel” (il cui racconto trovate ne Lo Stradone di marzo in edicola da oggi) disputatasi domenica scorsa in agro di Andria, presso Posta Milella ricevimenti. Un’innovazione che il team Eurobike ha voluto portare “sul campo”, o meglio ancora “sulla ghiaia” prima dell’avvio ufficiale della stagione.

Organizzato dal noto ciclista locale Mimmo Del Vecchio, figlio del compianto dedicatario del memorial, in collaborazione con il team Eurobike, l’evento sarà, almeno sino a settembre, l’unica corsa ciclistica a tenersi in un territorio propriamente e completamente coratino. 6 km circa da ripetere più volte, sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana per una gara cross country tra le più complete del calendario, dipanati in un fitto bosco e arrampicati su ripide erte, prima di tuffarsi in discese adrenaliniche.

Due le partenze previste (esordienti/allievi e categorie maggiori) in aggiunta alla promozionale per giovanissimi, che si disputerà su un percorso appositamente tracciato all’interno dell’azienda Sansanello a partire dalle ore 12:00.

 

Mimmo Del Vecchio (a sx) in azione durante la gara Gravel di domenica scorsa
Mimmo Del Vecchio (a sx) in azione durante la gara Gravel di domenica scorsa

«Il percorso non permette disattenzioni, è tecnico e veloce. Partire e gestire a tutta le prime posizioni permetterà di non imbottigliarsi in difficili passaggi dove roverelle e pietre insidiose non aiutano nei sorpassi – ha commentato Del Vecchio illustrandoci la planimetria del percorso – Occorre avere gli occhi aperti e sguardo avanti per i numerosi rami degli abeti piegati che nel bosco fitto non risparmiano nessuno. Il giro non permette grande vedute paesaggistiche, tranne nella parte finale quando si ritorna a “Torre Sanzanello”, però garantisce discese adrenaliniche. Credo – ha concluso con un vivo auspicio – che sia il modo migliore per onorare la memoria di un grande appassionato di ciclismo e mi auguro con tutto il cuore che non manchino pubblico e atleti coratini. Bisogna invertire la tendenza. Li voglio tutti alla partenza, amici e conoscenti, senza badare troppo al risultato o alla preparazione».

i numeri di gara in preparazione - sforata quota 215
i numeri di gara in preparazione – sforata quota 215

Appuntamento, quindi, a domenica mattina ore 8:00 per il raduno. Prima partenza, per Esordienti e allievi alle 9:30, a seguire la gara principale (quota iscrizione per gli amatori fissata in € 15,00).

A questo link le iscrizioni, aperte sino a tutta la giornata di
domani.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami