Meno due alla fine: per la Polis obiettivo permanenza

Le ragazze della Polis

Dopo la pausa pasquale la Polis riprende il suo cammino per arrivare alla meta salda alla zona permanenza. Domani, in trasferta, se la dovrà vedere con il Triggiano, formazione che oggi milita al 12esimo posto della classifica.

Guai a sottovalutare le avversarie che, in casa, forti del fattore campo, dall’inizio del campionato, hanno fatto prestazioni migliori di quelle esterne. Per la Polis Caseificio Maldera sarà indispensabile mantenere alta la concentrazione e non fare passi falsi come è successo nell’ultima gara contro il Bari.

Con la capolista, a decidere per la sconfitta, è stato un gioco altalenante e mai ai massimi livelli. La mancanza della forma sportiva giusta da parte di tutte le atlete ha inciso sul risultato avaro di punti per il Corato (1-3).

«Con il Bari non abbiamo giocato al meglio – spiega Raffaella Balducci, centrale – così come anche in qualche altra gara precedente. Avremmo potuto fare di più ma è anche vero che ci stavamo scontrando con la prima in classifica».

Con l’ultimo stop interno neroverde sfuma il sogno dei play-off ma non è incrinato l’obiettivo permanenza che, se confermato nella gara di domani, consentirà di proiettarsi con slancio verso l’ultima sfida del campionato e verso la prossima stagione sportiva.

«Tutte le partite sono importanti – aggiunge – soprattutto alla fine del campionato, quando molte squadre non hanno più niente da perdere. Noi invece ci giochiamo la permanenza quindi dobbiamo dare il meglio. Fino ad oggi abbiamo lottato, questo è l’ultimo match fuori casa per noi, per il Triggiano invece è l’ultimo di campionato. Sicuramente faranno bene e noi dobbiamo fare lo stesso».

Di sicuro il bilancio targato Polis è positivo: «Non ci aspettavamo questo risultato – conclude Balducci – Nel girone di ritorno abbiamo ottenuto grandi risultati. Ora siamo al sesto posto, possiamo convalidare questa posizione vincendo le ultime due partite che ci restano. All’inizio si sperava solo in una salvezza, poi si è addirittura avvicinato il sogno play off. Ora la zona permanenza è quasi consolidata e in linea di massima possiamo ritenerci soddisfatte dell’andamento del campionato».

CONDIVIDI
Articolo precedenteSabato 30/4 e Domenica 01/05
Prossimo articoloTutto pronto per i play-off: Via alla sfida con Martina
Collaboratore de LO STRADONE fin dai tempi del ginnasio, giornalista pubblicista dal 2010. La cronaca sportiva è il suo pane quotidiano. Poliedrico di natura, al ruolo di reporter ha aggiunto quello di fotografo e cameraman.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami