Massimo Mazzilli rassegna le dimissioni da sindaco

Ha letto la sua lettera di dimissioni durante la conferenza stampa indetta stamattina spiegando le ragioni e definendo l'atto di Noi con l'Italia e Forza Italia come "un omicidio politico"

Massimo Mazzilli rassegna le dimissioni da sindaco
Massimo Mazzilli rassegna le dimissioni da sindaco

Eletto sindaco nelle elezioni amministrative del 25 maggio 2014, Massimo Mazzilli a pochi mesi dalla naturale conclusione del suo mandato di sindaco (primavera 2019) consegna le sue dimissioni irrevocabili.

«Prendo atto che lo stato di crisi iniziato lo scorso dicembre 2017, con la presentazione della mozione di sfiducia da parte di 11 Consiglieri Comunali, è riesploso per cause improvvise e non prevedibili, poste in essere da due forze politiche che avevano sin qui assicurato il sostegno (Noi con l’Italia e Forza Italia)», ha esordito Mazzilli in conferenza stampa.

Amareggiato e dispiaciuto per la situazione che si è venuta a creare, ha ripercorso le vicende politiche degli ultimi mesi, a partire da gennaio 2018 quando egli stesso presentò le sue dimissioni e gli assessori comunali depositarono la loro disponibilità a rimettere l’incarico assessorile al fine di rendere libera da ogni condizionamento l’ opera di ricucitura della crisi amministrativa.

Leggendo la sua lettera di dimissioni, Mazzilli ha illustrato la fatica con la quale ha cercato di ricomporre il quadro politico dovendo affrontare, infine, il duro attacco ricevuto durante lo scorso consiglio comunale dal capogruppo di “Noi con l’Italia” Pasquale Pomodoro.

E riferendosi all’atto dei partiti Noi con l’Italia e Forza Italia, in seguito anche alle dimissioni del presidente del consiglio Ignazio Salerno, ha parlato di “omicidio politico”.

Prima di concludere la conferenza stampa ha assicurato il suo impegno per la città nei prossimi 20 giorni previsti dalla legge e ringraziato gli assessori e i consiglieri che in questi anni gli sono stati vicino.

Il video della conferenza stampa di stamattina

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments