L’I.C. “Tattoli-De Gasperi” alle Finali Regionali dei Campionati Studenteschi di Corsa Campestre

Finale corsa campestre1Si sono svolti, mercoledì 8 febbraio, nella splendida cornice naturale dell’ “Altro Villaggio”, in località Castel del Monte-Andria, i Campionati studenteschi provinciali di corsa campestre, riservati agli Istituti di primo e secondo grado,  organizzati dall’USR Puglia, CONI, CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e FIDAL .

Un freddo pungente, accompagnato da sole e cielo limpido, ha caratterizzato la giornata che ha visto in gara circa 250 ragazzi, suddivisi nella categoria cadette/i (scuola media inferiore), allievi/e (biennio della scuola media superiore).

Le cadette hanno disputato le gare sulla distanza di 1,5 Km, mentre i cadetti e gli allievi hanno gareggiato sulla distanza di 2 Km.

Le gare, corse su un tracciato collinare naturale e dal terreno asciutto, hanno avuto un bel tenore agonistico, molto combattute e avvincenti, grazie alla grinta degli atleti che hanno dato il meglio per la classifica finale.

L’alunna Filomena Paganelli della classe 3C, si è classificata prima nella categoria cadette DIR (gara paralimpica), guadagnando così il pass per le Finali Regionali. La giovane atleta, tenace e determinata, non è nuova a prestazioni di successo, infatti nel passato anno scolastico, superando le fasi provinciali e regionali, ha partecipato alle finali nazionali di corsa campestre ad Udine e alle finali nazionali di atletica a Roma, classificandosi rispettivamente al sesto e quinto posto.   

Per i cadetti, l’alunno Vittorio Carrer, sempre della classe 3C, ha mancato il podio per poco,  essendo giunto quarto.

Validi i piazzamenti della squadra maschile, formata da V. Carrer(3^C), S. Falco(2^C), G. Piccarreta (3^B) A. Prudente (2^F), L. Vangi(3^B),  e femminile, team composto da V. Mininno(3^A), S. Perrone(3^E), G. Strippoli(2^E).

Tutti gli studenti si sono comportati in maniera encomiabile sia dal punto di vista disciplinare che agonistico, profondendo il massimo impegno nelle rispettive gare di categoria. 

Per il Dirigente Scolastico, prof. Francesco Catalano, i risultati ottenuti premiano l’impegno dell’Istituto nel valorizzare le iniziative riguardanti le attività sportive e nell’incoraggiare i ragazzi a mantenere con continuità l’impegno sportivo come sano stile di vita.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami