L’estate è vicina: proteggi i tuoi occhi dai raggi del sole!

Pterigio

 

Se per la protezione della pelle non mancano campagne di informazione che raccomandano l’uso di creme protettive, meno attenzione viene data alla protezione degli occhi, i quali, sono anch’essi esposti ai potenziali effetti dannosi dovuti al sole.

Le radiazioni UVB e UVA possono compromettere la struttura e la funzione degli occhi e possono far sviluppare diversi problemi significativi a livello di cornea e retina.

Gli occhi chiari in particolare, vanno considerati più sensibili perché poveri di melanina, come anche quelli dei bambini sotto i 10 anni.

Cataratta
Cataratta

Quali sono i rischi dell’esposizione ai raggi del sole?

L’eccessiva esposizione alle radiazioni UV per l’occhio può essere causa di: diminuzione del film lacrimale con sensazione di occhio secco, formazione di pinguecole e pterigi, cheratiti, cataratta, invecchiamento precoce della retina (accelera la degenerazione Maculare Senile).

Come si prevengono i danni dei raggi del sole?

La protezione è semplice: usare sempre gli occhiali da sole è un metodo sicuro e veloce per evitare danni. L’impiego di occhiali da sole protettivi dovrebbe iniziare in giovane età e continuare per tutta la vita. In questo modo si ridurrebbe al minimo l’esposizione alle radiazioni solari (soprattutto ultraviolette e violette/blu), rallentando l’invecchiamento dei tessuti oculari.

Gli occhiali da sole, non sono esclusivamente un accessorio di moda, ma dei veri e propri dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) e, come tali, la loro fabbricazione deve rispettare una serie di criteri fondamentali. (Normativa Europea EN 1836/1997). Quando gli occhiali da sole superano i test obbligatori di conformità alle normative comunitarie, sono corredati dalla nota informativa, e nel momento in cui le caratteristiche delle lenti sono adatte per filtrare le radiazioni UV, ricevono la marcatura CE.

Anche se gli occhiali da sole possono attenuare l’esposizione oculare ai raggi UV, le lenti senza il marchio CE, che comunemente si trovano nelle bancarelle sulla spiaggia, aumentano l’esposizione ai raggi UV perché influiscono negativamente sui meccanismi naturali di costrizione della pupilla (miosi) e sulla chiusura delle palpebre.

Quali sono i rischi per la salute per chi usa occhiali da sole contraffatti?

Lenti colorate senza un’adeguata protezione UV determinano la dilatazione della pupilla (midriasi) a causa della diminuzione della luce visibile, mentre lasciano invariata la quantità di radiazione UV che raggiunge l’occhio. La midriasi fa sì che più raggi UV raggiungano la retina rispetto a quelle che sarebbero state schermate e filtrate dalla costrizione della pupilla senza tali lenti.

Chi ha già un difetto visivo deve necessariamente acquistare un paio di occhiali da sole graduati?

Per chi ha già un occhiale da vista, esiste la possibilità di un “clip on” ovvero un “aggiuntivo” con lenti da sole da “appoggiare” sull’occhiale in uso.

Oppure per i portatori di lenti a contatto è possibile indossare un occhiale da sole non graduato.

LE 5 REGOLE D’ORO:

  1. Acquistate solo occhiali con il marchio Ce, che deve essere indelebile. Se non c’è non acquistate!
  2. Acquistate gli occhiali da sole soltanto in negozi di ottica, possibilmente di fiducia, mai da venditori ambulanti o su bancarelle.
  3. Non mettete in pericolo la sicurezza dei vostri occhi per risparmiare qualche soldo. Prodotti di qualità non possono essere regalati a pochi euro.
  4. La qualità e la caratteristica delle lenti sono la cosa più importante. Osservate il tipo di filtro: normale, fotocromatico, polarizzante o degradante (adatto ad esempio alla guida). Utile, anche se non determinante come si crede, il colore della lente che va scelto in relazione alle vostre esigenze visive (i miopi dovrebbero privilegiare il colore marrone, il verde va bene se si è ipermetropi).
  5. Può essere utile, ed è indispensabile in caso di problemi alla vista o di bambini fare una visita prima di scegliere gli occhiali da sole.

Prima della partenza per le vacanze estive vi aspettiamo c/o Ottica Mazzilli Centro Visione per presentarvi le ultime collezioni e per offrirvi una consulenza personalizzata.

Per ulteriori informazioni:

Ottica Mazzilli Centro Visione

Via Aldo Moro, 42 Corato (BA)

www.otticamazzilli.it

Tel. 0808721636

Email: ottmazzilli@gmail.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteMinibasket Matteotti, oggi grande festa in piazza
Prossimo articoloIl fil rouge tra alimentazione e sport
Il Dottor Simone Loiodice è laureato in “Ortottica ed Assistenza Oftalmologica” presso l’Università degli studi ‘G. d’Annunzio’ di Chieti – Pescara nella clinica oftalmologica diretta dal professor Leonardo Mastropasqua. È attualmente iscritto al master universitario di I livello, presso l’università di Bologna Alma Mater Studiorum, in “Posturologia: percezione e movimento”. Perfezionato sulla manutenzione e rischio infettivo dell’uso delle lenti a contatto, sul DryEyes Syndrome, sul Digital Eye Strain (DES) o “affaticamento dell’occhio digitale” e sui danni legati ad un uso scorretto del makeup occhi. Maggiori info su: www.loiodicesimone.it

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz