Legambiente sulla chiusura del centro di accoglienza di Corato

È un messaggio di ringraziamento quello che esprime il circolo di Corato nei confronti della cooperativa Medihospes che gestiva la struttura, con la quale l'associazione ambientalista aveva attivato un protocollo di intesa

Legambiente sulla chiusura del centro di accoglienza di Corato
Legambiente sulla chiusura del centro di accoglienza di Corato

È un messaggio di ringraziamento quello che esprime il circolo Legambiente di Corato in seguito alla chiusura del centro di accoglienza di via De Nicola a Corato.

«Qualche giorno fa abbiamo ricevuto una mail della Società Cooperativa Medihospes che, a seguito di disposizione prefettizia, pervenuta il giorno 15 Ottobre 2018, ha proceduto al trasferimento di tutti i beneficiari presso il C.A.R.A. di Bari-Palese.

Conseguentemente si proseguirà alla chiusura del Centro di via De Nicola. Questa notizia ha rattristato il nostro circolo di Legambiente, Angelo Vassallo, perché negli ultimi due anni abbiamo collaborato con la suddetta Cooperativa, stipulando un protocollo d’intesa tra la nostra associazione e la realtà sociale. In occasione di diverse attività e campagne, gli ospiti della cooperativa, in modo silenzioso, ma attivo e solidaristico, hanno partecipato per favorire l’intercultura vera, concreta, reale basata sull’incontro e lo scambio.

Abbiamo apprezzato gli operatori della Medihospes per la competenza, la disponibilità e la professionalità, ma soprattutto gli ospiti che ci hanno fatto comprendere con la loro presenza la voglia di un futuro migliore. Con la loro presenza ci hanno fatto capire l’altra faccia delle migrazioni e di questo siamo loro grati. Ringraziamo tutti: gli operatori della cooperativa e i ragazzi che ci hanno fatto capire che è necessario lavorare insieme, ognuno con le proprie competenze, e mettersi in gioco per cercare di migliorare in tutti i sensi la nostra comunità.

Grazie a voi ed auguriamo a tutti i ragazzi buona vita, perché si possano realizzare i loro sogni e i desideri di una vita migliore.

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments