Legambiente Corato propone il progetto “Alternanza at work”

Un nuovo progetto in rete tra gli istituti secondari e il circolo Legambiente di Corato.

Legambiente Corato propone Alternanza at work.
Legambiente Corato propone Alternanza at work.

Il Circolo Legambiente Corato venerdì 16 prossimo presso la sede del circolo in Via Niccolini, 29 alle ore 20,00 ha pianificato un incontro tra i docenti referenti dei progetti di alternanza scuola-lavoro per avviare un percorso di alternanza in rete tra le scuole cittadine della nostra città per il prossimo anno scolastico.

Di seguito il comunicato integrale del Circolo cittadino di Legambiente.

L’educazione allo sviluppo sostenibile diventa oggi un obiettivo strategico per il presente e per il futuro del nostro Paese. È possibile sviluppare una nuova sfida ambientale basata su nuovi approcci culturali ed economici che possano rispettare l’ambiente orientando la nostra società che non produca rifiuti ma sappia creare ricchezza e benessere con il riutilizzo e la rigenerazione delle risorse.

È questa nuova consapevolezza nazionale che non può che iniziare dalle scuole e dagli studenti, di tutte le età. Soprattutto dai più giovani, quelli che potremmo chiamare “nativi ambientali”: una generazione che nella quotidianità dei comportamenti trova già come prospettiva naturale il rispetto dell’ambiente in cui vive.

L’educazione allo sviluppo sostenibile, quindi, si candida a diventare il progetto nell’ambito del quale promuovere le competenze necessarie per mettere in discussione i modelli esistenti, per migliorarli e per costruirne insieme di nuovi. Abbiamo l’ambizione di educare gli italiani, i nostri figli e noi stessi, alla sostenibilità significa attivare processi virtuosi di cambiamento complessivo dei comportamenti e degli stili di vita.

Un nuovo approccio all’ambiente fondato sulla sfera valoriale prima che su quella cognitiva. È prioritario allora valorizzare e mettere a sistema le numerose eccellenti esperienze di educazione allo sviluppo sostenibile, realizzate negli ultimi anni a livello locale da diversi e qualificati attori.

Un altro obiettivo, altrettanto ambizioso, sta nell’individuare il tragitto educativo allo sviluppo sostenibile, affinché questo sia sempre più integrato e convergente nei percorsi curricolari specifici dei diversi ordini e gradi di istruzione.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami