Le Polizze Assicurative Infortuni per gli Sportivi

Lo sport può comportare diverse situazioni rischiose per il praticante.

Infortuni per gli Sportivi
Le Polizze Assicurative Infortuni per gli Sportivi

Fare sport è una bella, divertente e sana abitudine. Non esente però da rischi di infortunio. Lo sport sia singolo che di squadra può comportare diverse situazioni rischiose per il praticante. È comune infatti che gli sportivi possano incorrere in piccoli incidenti durante gli allenamenti, la pratica dell’attività e via dicendo.

ASSICURAZIONI PER LO SPORT: LA NORMATIVA VIGENTE

Il Decreto del 3 Novembre 2010 obbliga tutti gli sportivi dilettanti tesserati con Federazioni sportive nazionali, le discipline associate e gli enti di promozione sportiva. Sono obbligati alla tutela anche gli istruttori, i dirigenti, i collaboratori e i preparatori atletici. Chi pratica sport a livello amatoriale può sottoscrivere una polizza privata contro gli infortuni.

ASSICURAZIONI PER LO SPORT: QUALI RISCHI

Ogni sport, anche quello meno pericoloso, comporta dei rischi di infortunio. L’atletica leggera ad esempio è uno sport che può comportare infortuni durante l’allenamento quanto nel corso di una competizione. I rischi più comuni possono derivare da traumi o contatti, da problemi muscolari o distorsioni articolari, ma anche da sovrallenamento.

Per quanto riguarda il calcio, sport tra i più praticati in Italia, è da sottolineare che durante gli allenamenti è comune incorrere in distorsioni, escoriazioni e altri piccoli infortuni. Durante contrasti particolarmente accesi in partita non è insolito incappare in fratture e lesioni anche importanti.

Lo stesso vale per il basket che prevede confronti diretti in campo, possibili danni derivanti dal pallone o da compagni e avversari, così come problematiche connesse al periodo di allenamento.

Ogni disciplina sportiva porta con sè dei rischi di infortunio che possono essere più o meno importanti a seconda delle casistiche.

Quel che è da sottolineare è che avere a disposizione una tutela assicurativa in caso di infortunio può essere fondamentale per vivere con maggiore serenità il periodo di convalescenza e riabilitazione. Alcuni infortuni possono rendere il soggetto temporaneamente inabile al lavoro, pertanto un supporto economico è di grande aiuto.

ASSICURAZIONI PER LO SPORT: LE COPERTURE

Le polizze sportive supportano le spese mediche e farmaceutiche per incidenti avvenuti durante la pratica di attività sportive, tutelano nel caso di danni fisici evidenti e constatabili e il risarcimento contro terzi, cose e persone. Possono essere rimborsati eventuali costi di visite specialistiche come risonanze, TAC, ecografie e via dicendo, così come le spese sostenute per l’acquisto di protesi o stampelle. Rientrano nelle spese mediche anche le attività di riabilitazione presso centri autorizzati.

ASSICURAZIONI PER LO SPORT: LE GARANZIE ACCESSORIE

È possibile inserire come clausola nel contratto di assicurazione anche l’itinere, ovvero estendere la validità ad eventuali danni sul percorso tra casa e campo sportivo (o di gioco).

Le polizze sportive possono essere valide solo in Italia o in tutto il mondo a seconda delle clausole prescelte. Se si prevedono spostamenti durante i quali si praticherà attività sportiva è sempre consigliato preferire le polizze valide a livello internazionale, così da essere sempre perfettamente tutelati. Con questa inclusione si potrà ricevere assistenza 24 ore su 24 anche all’estero.

In alcuni casi alcuni contratti prevedono la possibilità di integrare la polizza con il rimborso nel caso in cui un infortunio o una malattia impediscano di usufruire delle lezioni previste o dello skypass nel caso degli sport invernali o di altri servizi già pagati.

Se ci si trova lontano da casa quando avviene l’infortunio alcuni contratti assicurativi prevedono la possibilità di essere riaccompagnati a casa da un autista con la propria macchina.

ASSICURAZIONI PER LO SPORT: LA VALIDITÀ

È possibile scegliere una polizza stagionale oppure annuale a seconda della tipologia di sport praticato. Ci si può assicurare per l’inverno se la passione è quella dello sci o per l’estate se invece amiamo il surf ad esempio. Per gli sport annuali invece è preferibile stipulare un contratto che tuteli tutto l’anno come ad esempio per il basket, il calcio o l’atletica. Se lo sport praticato è più di uno esistono anche polizze che coprono tutte le attività sportive così da essere tutelati durante qualunque disciplina.

ASSICURAZIONI PER LO SPORT: I PREZZI

I prezzi per le assicurazioni sportive sono molto variegati. Molto dipende dal tipo di disciplina praticata e dai rischi ad essa connessi. Più uno sport è considerato rischioso e maggiore sarà l’importo del premio da pagare. Ad influire sul prezzo concorrono poi le garanzie accessorie e la durata. Il nostro consiglio è quello di richiedere molteplici preventivi sia online, con l’ausilio di comparatori online come www.mioassicuratore.it, sia off line nelle tradizionali agenzie assicurative.

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz