L’alba del solstizio ai piedi del Castel del Monte

Il 21 giugno il quinto raduno spontaneo degli amanti della natura e della suggestione.

Documentario sulle nuove indagini su Castel del Monte. a cui ha contribuito il Lions Club Host di Andria, Corato e Spinazzola
Documentario sulle nuove indagini su Castel del Monte

Ritrovarsi ai piedi del Castel del Monte, luogo incantato, ricco di storia e mistero, dalla posizione privilegiata per osservare il sorgere del sole.

Un piccolo rito che si ripete ogni anno, ossia da quando un gruppo spontaneo di persone si diedero appuntamento attraverso la rete per osservare l’alba da una prospettiva di grande suggestione.

Il giorno è quello del solstizio d’estate, il 21 giugno. Quest’anno il sole sorgerà alle 4.24. E anche quest’anno non mancherà, per il quinto anno consecutivo, il raduno spontaneo, a partire dalle ore 4.00, degli amanti della natura, del mistero e della suggestione.

Si rinnova anche il rito di distribuire un piccolo amuleto portafortuna: un centesimo di euro, raffigurante il Castel del Monte, appena messo in circolo dalla Zecca dello Stato.

A seguire Wellness Awake e colazione.

Il solstizio, in astronomia, è definito come il momento in cui il Sole raggiunge, nel suo moto apparente lungo l’eclittica, il punto di declinazione massima o minima. Il solstizio d’estate, rappresentando l’inizio dell’omonima stagione, è sempre stato nella storia occasione di feste, come i Litha nel neopaganesimo o la natività cristiana di Giovanni Battista.

Nel corso della giornata ci sarà inoltre la possibilità di effettuare visite guidate, su prenotazione, per scoprire i misteri del solstizio nel maniero federiciano.

Alle ore 21, infine, è prevista una cena sotto le stelle del solstizio.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami