La violinista Buccarella apre il Festival Pianistico di Corato

Con lei, anche il pianista Giuseppe Campagnola. Primo appuntamento con l’ottava edizione della manifestazione domani sera, alle ore 18.30, nella Sala Verde del Municipio: spazio un recital dedicato al repertorio dallo spirito tzigano

La violinista Buccarella apre il Festival Pianistico di Corato
Giulia Buccarella

La violinista Giulia Buccarella e il pianista Giuseppe Campagnola aprono l’ottava edizione del Festival Pianistico Città di Corato, domani sera, alle ore 18.30, nella Sala Verde del Municipio, con un recital dedicato al repertorio dallo spirito tzigano.

Duo consolidato di musicisti baresi (insegnano entrambi al Conservatorio Piccinni) con un’avviata attività concertistica in Italia e all’estero, Buccarella e Campagnola suoneranno musiche di Dvorak (Pezzo romantico op. 75 n. 1), Franck (Sonata in la maggiore), Rachmaninov (Morceaux de Salon op. 6 n. 1: Romance), Brahms (Danze ungheresi n. 1 e n. 2) e Ravel (Tzigane, rapsodia da concerto).

È il primo di sette appuntamenti dedicati al mondo degli ottantotto tasti nelle sue declinazioni da camera che la manifestazione diretta da Filippo Balducci terrà sino al 15 dicembre nella Rete di musica d’arte Orfeo Futuro con il sostegno della Regione Puglia, dell’amministrazione comunale e di alcuni sponsor.

 

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami