La Tattoli-De Gasperi alle Olimpiadi della prevenzione

Il progetto è promosso dalla Direzione regionale per la Puglia dell’INAIL con l’obiettivo di promuovere e diffondere nelle giovani generazioni – attraverso il gioco - i concetti cardine della salute e della sicurezza negli ambienti di vita, di studio e di lavoro attraverso la corretta percezione dei rischi

La Tattoli-De Gasperi alle Olimpiadi della prevenzione
La Tattoli-De Gasperi alle Olimpiadi della prevenzione

L’I.C. “Tattoli – De Gasperi” ha aderito al concorso “Le Olimpiadi della prevenzione”, promosso dalla Direzione regionale per la Puglia dell’INAIL con l’obiettivo di promuovere e diffondere nelle giovani generazioni – attraverso il gioco – i concetti cardine della salute e della sicurezza negli ambienti di vita, di studio e di lavoro attraverso la corretta percezione dei rischi.

Il progetto-concorso: “Gli scacciarischi: le olimpiadi della prevenzione” era destinato a tutti gli studenti delle scuole primarie, delle scuole secondarie di primo e secondo grado della regione Puglia e la partecipazione era completamente gratuita.

I docenti di tecnologia della scuola De Gasperi che affrontano, nelle loro programmazioni, tali argomenti, correttamente registrati al sito www.scacciarischi.it, hanno potuto associare al proprio profilo gli studenti delle classi terze mediante l’utilizzo di nickname anonimi generati in modo automatico dal sistema.

Visitando il sito ufficiale www.scacciarischi.it e scaricando il videogioco è stato possibile:

  • giocare e scalare le classifiche di un videogame platform-cartoon composto da una serie di avvincenti livelli aventi come oggetto la salute e la conoscenza dei rischi a casa, a scuola e negli ambienti di lavoro;
  • visualizzare la SECUR-PEDIA con contenuti relativi ai rischi negli ambienti domestici, scolastici e lavorativi, personalizzati in base ai diversi ordini di scuola (categorie progettuali), ed utili per rispondere correttamente ai quiz;
  • rispondere ai Secur-Quiz con punteggi attribuiti in base alla correttezza ed ai tempi della risposta;
  • acquisire conoscenze e informazioni di gameplay fondamentali per migliorare i punteggi all’interno del videogioco.

In occasione del party game finale, che si svolgerà a Bari martedì 4 giugno 2019, gli otto studenti che avranno conseguito il punteggio più alto nelle qualifiche, suddivisi per categoria progettuale e col supporto della propria classe, si sfideranno in diretta per decretare i vincitori de “Le olimpiadi della prevenzione”.

Ai primi quattro classificati finali per ciascuna categoria progettuale sono previsti premi in denaro che saranno assegnati alle scuole per il miglioramento delle condizioni di sicurezza negli edifici.

Alla gara finale del 4 giugno p.v. parteciperà lo studente Di Gennaro Giuseppe della classe 3 F sostenuto ed incoraggiato da alcuni compagni della classe. La cerimonia animata dall’attore Antonio Stornaiolo, sarà presenziata dai rappresentanti delle varie istituzioni promotrici del progetto e ospiterà l’artista Michele Specchiale, in arte Dj Bionico, uno straordinario dj che con la sua musica accompagnerà l’esecuzione dei giochi.

Il Dirigente Scolastico prof. Francesco Catalano, oltre a complimentarsi con i docenti e con lo studente, ha affermato che “l’obiettivo principale della scuola è quello di far crescere il futuro cittadino, con la consapevolezza dei rischi che comunemente si incontrano in tutti gli ambienti di vita, da quello domestico a quello lavorativo. Nella scuola De Gasperi questi concetti sono determinanti in tutte le discipline e in modo particolare in Tecnologia e la dimostrazione di ciò è arrivata da questo importante traguardo raggiunto da Giuseppe Di Gennaro”.  Il Dirigente ha augurato un “in bocca al lupo” allo studente per l’esperienza che certamente lo arricchirà sperando anche in una buona classificazione.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami