La parrocchia Mater Gratiae porta Betlemme a Corato

Il mistero della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe riproposto con un Presepe Vivente, realizzato dal gruppo Ancilla Domini del Rinnovamento nello Spirito

La parrocchia Mater Gratiae porta Betlemme a Corato
La parrocchia Mater Gratiae porta Betlemme a Corato

All’Oasi di Nazareth la parrocchia Mater Gratiae porta Betlemme. “Nazareth è il luogo dell’incarnazione del Figlio di Dio, Betlemme è il luogo della nascita. Nazareth è il luogo dove Gesù cresce accanto a Maria e a Giuseppe”.

La Parrocchia Mater Gratiae vuole porre all’attenzione delle famiglie il mistero affascinante della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe, proponendo il presepe vivente, realizzato dal gruppo Ancilla Domini del Rinnovamento nello Spirito che è presente in parrocchia, con il patrocinio del Comune di Corato.

«Questo Presepe – fa sapere Don Antonio Maldera – nasce come semplice attività di evangelizzazione per l’ospedale Umberto I quando io ero cappellano dell’ospedale nel Natale 2013, 2014 e 2015. È stato riproposto poi negli anni anche dinanzi alla chiesa di San Giuseppe e ora presso il centro parrocchiale di Mater Gratiae in Via Castel del Monte».

Il presepe vivente della Parrocchia Mater Gratiae sarà visitabile domani, 29 dicembre, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, il 30 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 12.30, e il 5 gennaio dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami