La NMC torna al PalaLosito: domani ospita la Juve Trani

Si giocherà a porte chiuse. La partita sarà trasmessa in diretta su facebook

La NMC torna al PalaLosito: domani ospita la Juve Trani
La NMC torna al PalaLosito: domani ospita la Juve Trani

La NMC è pronta ad ospitare la Juve Trani per la tredicesima giornata del campionato di serie D, girone A. Domani alle 18.00 i coratini torneranno a calcare il parquet del PalaLosito ma non lo faranno davanti al proprio pubblico, perché la gara si disputerà a porte chiuse (a causa dei lavori alla struttura in via di completamento).

Alla luce dei due successi consecutivi, maturati nonostante le defezioni del lungo Mazzilli e del play Laquintana, con Aldo Gatta non ancora al top della condizione, il morale della NMC è molto alto anche grazie al primo posto riconquistato.

Nelle ultime due partite, giocate al rientro delle festività natalizie, la squadra ha dato prova di essere cresciuta, soprattutto dal punto di vista mentale: durante il match con Altamura, per esempio, davanti ad alcune difficoltà, il roster è apparso unito ed è riuscito a gestire la situazione con diligenza. Ciò ha permesso di ridurre drasticamente i danni e di riportare la gara sui ritmi più congeniali e quindi, di condurla fino alla vittoria finale.

Ed è proprio questa crescita mentale l’arma che potrebbe rivelarsi vincente contro la formazione tranese nell’appuntamento di domani. Nel turno di andata, le due avversarie giocarono più sul filo dei nervi che su quello tecnico/tattico. Il nervosismo l’aveva fatta da padrone e tanti erano stati i falli tecnici ed antisportivi fischiati, a tal punto che, nel tempo supplementare, entrambe le squadre avevano perso i rispettivi protagonisti. I coratini ebbero la meglio grazie all’apporto significativo degli under che riuscirono a gestire fasi di gioco complicate.

Domani sarà fondamentale mantenere la calma in qualsiasi situazione, non cadere in eventuali provocazioni e preoccuparsi di fare solo e soltanto quanto necessario ad ottenere due punti preziosissimi.

Oggi la classifica recita Corato e Fortitudo Trani al primo posto, e Cerignola a sole due lunghezze di distanza, che attende di recuperare la partita con Rutigliano. Virtualmente il terzetto di testa si è ricompattato e per ognuna delle formazioni ogni incontro sarà fondamentale per il miglior piazzamento in vista dei play-off, in attesa degli scontri diretti.

La Juve Trani attualmente occupa la quarta posizione, a sei punti dal terzetto di testa. Essendoci ancora sei partite da giocare nella stagione regolare, di cui tre proprio con Corato, Cerignola e Fortitudo, i tranesi hanno la possibilità di scalare diverse posizioni. L’aggressività che li contraddistingue permette loro di complicare le scelte offensive delle formazioni avversarie costringendo, talvolta, ad affrettare una conclusione o, peggio, a forzarla. Questa caratteristica rende la Juve Trani una squadra ostica per chiunque.

Arbitrano i signori Marco Di Pietro di Foggia e Mario Caposiena di San Severo. La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook della Nuova Matteotti Corato.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami